Cos’è il Rapporto sui diritti globali

Il Rapporto sui Diritti Globali, ideato e realizzato dalla Associazione Società Informazione Onlus, è promosso dalla Cgil con la partecipazione di: Arci | ActionAid | Antigone | Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza – Cnca | Fondazione Lelio e Lisli Basso | Forum Ambientalista | Gruppo Abele | Legambiente 

E’ nato nel 2003 dall’Associazione Società INformazione Onlus

Edito annualmente da: Ediesse editore

Il Rapporto si è accresciuto con l’insediamento di uno specifico Comitato scientifico.

Il volume esce annualmente a partire dal 2003. Unico a livello internazionale per ampiezza dei contenuti, propone un’analisi approfondita tanto dei processi economici e finanziari, quanto di quelli politici e sociali in svolgimento sul teatro mondiale, avendo particolare attenzione alla loro interdipendenza e alle problematiche che ne derivano rispetto al mondo del lavoro, nonché sul piano dei diritti umani, sociali e politici, fino all’impatto con i temi del quadro geopolitico mondiale, delle questioni ambientali e dell’ulteriore crescita delle disuguaglianze su scala nazionale e internazionale.

La struttura è articola in macrocapitoli su diversi temi:

  • Economia e lavoro;
  • Sicurezza e salute sul lavoro;
  • Welfare, Terzo settore e salute;
  • Carcere e giustizia;
  • I nuovi diritti umani;
  • Internazionale;
  • I diritti del Millennio;
  • Ambiente e beni comuni;
  • I numeri;
  • Le Interviste.

In essi viene documentato lo stato attuale della situazione e vengono illustrate le prospettive. L’analisi e la ricerca sono corredate da cronologie dei fatti, da approfondite schede tematiche, da aggiornati quadri statistici, da un accurato glossario, da una qualificata bibliografia e sitografia, dalle sintesi dei capitoli e dall’indice dei nomi e delle organizzazioni citate.

Giunto al suo tredicesimo anno di vita, il Rapporto, contenente le analisi più approfondite, le cifre più aggiornate, il quadro più ampio, si è confermato come uno strumento fondamentale di informazione e formazione per quanti operano nella scuola, nei media e nell’informazione, nella politica, nelle amministrazioni pubbliche, nel mondo del lavoro, nelle professioni sociali, nelle associazioni.

Nel 2015 al Rapporto hanno contribuito con analisi e approfondimenti numerosi interlocutori italiani e internazionali.

Prefazione di Susanna CAMUSSO, introduzione di Sergio SEGIO
interventi di Gilbert Achcar, Danilo Barbi, Marco Bellingeri, Giuseppe Bronzini, Francesca Chiavacci, Luigi Ciotti, Marco De Ponte, Monica Di Sisto, Federica Ferrario, Samara Jones, Stefano Liberti, Christian Marazzi, Bálint Misetics, Giuseppe Onufrio, Mauro Palma, Felice Roberto Pizzuti, Cécile Toubeau.

Nel 2014:
Prefazioni di Susanna Camusso e Luigi Ciotti, introduzione di Sergio Segio
interventi di Andrea Baranes, Danilo Barbi, Marco Bersani, Aldo Bonomi, Paolo Cagna Ninchi, Andrea Cammelli, Stefano Cecconi, Letizia Cesarini Sforza, Maxime Combes, Sergio D’Elia, Alessandro Dal Lago, Marcello De Cecco, Marco De Ponte, Sergio Finardi, Lyda Fernanda Forero, Luciano Gallino, Leopoldo Grosso, Maurizio Gubbiotti, Luke Harding, Paolo Iagulli, Maurizio Leonelli, Paolo Maddalena, Marco Mascia, Mariagrazia Midulla, Nicola Nicolosi, Vicent Partal, Dijana Pavlovic, Simone Pieranni, Chiara Saraceno, Leopoldo Tartaglia, Danilo Zolo

Nel 2013:
Prefazioni di Susanna Camusso e Sharan Burrow, introduzione di Sergio Segio
interventi di Yezid Arteta Dàvila, Danilo Barbi, Nnimmo Bassey, Ricard Bellera i Kirchhoff, Paolo Beni, Carla Cantone, Luigi Ciotti, Tony Clarke, Vittorio Cogliati Dezza, Astrit Dakli, Marco De Ponte, Patrizio Gonnella, Maurizio Gubbiotti, Embarka Hamoudi Hamdi, Vera Lamonica, Elena Lattuada, Saul Meghnagi, Pat Mooney, Salih Muslim Muhammad, Grazia Naletto, Mauro Palma, Livio Pepino, Ciro Pesacane, Claudia Pratelli, Michele Raitano, Vincenzo Scudiere, Pablo Solon, Fabrizio Solari, Leopoldo Tartaglia, Gianni Tognoni, Ignacio Fernàndez Toxo, Alex Zanotelli, Armando Zappolini

Nel 2012:
Prefazione di Susanna Camusso, introduzione di Sergio Segio
interventi di Erik Assadourian, Virgilio Balducchi, Danilo Barbi, Pietro Barbieri, Paolo Beni, Aldo Bonomi, Massimo Campedelli, Alessandra Cappelletti, Francesco Ciafaloni, Luigi Ciotti, Vittorio Cogliati Dezza, Matteo De Bellis, Gabriele Del Grande, Giuseppe De Marzo, Andrea Di Stefano, Fulvio Fammoni, Sergio Finardi, Giovanni Giacopuzzi, Maria Grazia GIAnnichedda, Patrizio Gonnella, Maurizio Gubbiotti, Bijay Kumar, Vera Lamonica, Ignazio Marino, Ugo Mattei, Nicola Nicolosi, Enrico Panini, Ciro Pesacane, Morena Piccinini, Andrea Pinchera, Felice Roberto Pizzuti, Marco Revelli, Claudio Sarzotti, Rossana ScaricabarozzI, Vincenzo Scudiere, Roberto Sensi, Fabrizio Solari, Serena Sorrentino, Gianni Tognoni, Stefano Trasatti, Achin Vanaik, Stefano Zamagni, Armando Zappolini.

Nel 2011:
Prefazione di Susanna Camusso, introduzione di Sergio Segio
interventi di Gerry Adams, Santiago Alba Rico, Danilo Barbi, Paolo Beni, Marco Bertotto, Tito Boeri, Riccardo Bonacina, Aldo Bonomi, Massimo Campedelli, Paolo Carrozza, Luigi Ciotti, Vittorio Cogliati Dezza, Beatrice Costa, Sergio D’Angelo, Nerina Dirindin, Inaki Egana, Luigi Ferrajoli, Carlo Fiorio, Fulvio Fammoni, Luciano Gallino, Patrizio Gonnella, Maurizio Gubbiotti, Ertugrul Kurkcu, Elisabetta Laganà , Giovanni La Manna, Vera Lamonica, Luigi Manconi, Maria Luisa Mirabile, Nicola Nicolosi, Enrico Panini, Angela Pascucci, Ciro Pesacane, Carlo Petrini, Morena Piccinini, Shukri Said, Raffaele K. Salinari, Andrea Santini, Alessandro Santoro, Vincenzo Scudiere, Fabrizio Solari, Serena Sorrentino, Monica Spatti, Gianni Tognoni, Salvatore Veca, Guido Viale, Armando Zappolini, Livia Zoli.

Nel 2010:
Prefazione di Guglielmo Epifani, introduzione di Sergio Segio
interventi di Paola Agnello Modica, Paolo Beni, Lucio Babolin, Aldo Bonomi, Nicola Borello, Massimo Campedelli, Susanna Camusso, Carla Cantone, Luigi Ciotti, Vittorio Cogliati Dezza, Franco Corleone, Brian Currin, Maria Rosa Cutillo, Sergio D’Elia, Marco D’Eramo, Giuseppe Di Lello, Andrea Di Stefano, Fulvio Fammoni, Haluk Gerger, Patrizio Gonnella, Candido Grzybowski, Maurizio Gubbiotti, Christopher Hein, Vera Lamonica, Michele Mangano, Alessandro Margara, Agostino Megale, Raffaele Minelli, Jason Nardi, Nicola Nicolosi, Ivan Novelli, Moni Ovadia, Mauro Paissan, Mauro Palma, Enrico Panini, Antonio Papisca, Ciro Pesacane, Teresa Petrangolini, Antonello Petrillo, Paolo Pezzana, Morena Piccinini, Nicoletta Rocchi, Farian Sabahi, Giulio Sensi, Vandana Shiva, Marco Simonelli, Fabrizio Solari, Gianni Tognoni, Danilo Zolo.

2 Responses to Cos’è il Rapporto sui diritti globali

  1. Paolo Morelli ha detto:

    Vorrei segnalare questo interessante blog riguardante i diritti dei cittadini.

    https://dirittideicittadini.wordpress.com

  2. […] progetti che andranno a integrare e ampliare il lavoro di ricerca e analisi portato avanti dal Rapporto sui Diritti Globali , fondato ormai dodici anni […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This