Giustizia: il Rapporto del Consiglio d`Europa sull`Italia

NULL

In allegato il Rapporto, diffuso il 14 dicembre 2005, firmato da
Alvaro Gil-Robles, commissario
per i diritti umani del consiglio d’Europa, dopo la visita in Italia del giugno 2005 sul sistema giudiziario e carcerario, sul sistema psichiatrico e gli Ospedali psichiatrici giudiziari (OPG), sull`immigrazione e l`asilo e i Centri di permanenza temporanea (CPT), sulle comunità Rom, sulle vittime della tratta.

/wp-contents/uploads/doc/178.pdf”>178.pdf


Related Articles

La Polonia approva legge revisionista sull’Olocausto

Polonia. Per chi utilizzerà l’espressione «Campi della morte polacchi» previsti fino a tre anni di carcere. Critiche anche da Washington

Movimenti. «Roma non si chiude», in piazza un corteo di 15mila

Tanti mondi, una sola voce. Grande mobilitazione contro le minacce di sgombero dei centri sociali e per il diritto alla casa

Eutanasia, 2 mila medici fanno outing

«Abbiamo aiutato a morire con dignità». E il tema fa irruzione nella campagna elettorale francese (il manifesto, 8 marzo 2007)

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment