Fonti rinnovabili, continua la crescita ma l´Europa si spacca sull´energia

In Italia l´incremento delle fonti alternative è stata nel 2006 pari al 4,5%, grazie al traino dell´eolico (+37%)

(la Repubblica, MARTEDÌ, 06 MARZO 2007, Pagina 16 – Economia)


Related Articles

La “Mela” avvelenata: le responsabilità  sociali e ambientali di Apple

Nel suo codice di condotta la Apple si impegna a garantire produzioni rispettose della salute, della dignità  dei lavoratori e dell’ambiente. Non producendo nulla direttamente, se non idee, questi principi si applicano (è affermato esplicitamente nel codice) ai fornitori della brillante società  di Cupertino per la quale “ciò che in quelle fabbriche accade rientra nella nostra responsabilità ”. Ma per un gruppo di ong cinesi e per Greenpeace le responsabilità  della della “Mela” non risultano sempre trasparenti.

Rio, la Green Economy sorpassa i politici

Dai governi niente impegni sul clima fino al 2015. Ma è sfida Cina-Usa sugli investimenti

Uccisi nella guerra al clima

E’ una specie di poco esclusivo Club dei Danneggiati del Clima, il Climate Vulnerable Forum. Nasce nel 2009 per volontà  di Mohammed Nasheed, presidente delle Maldive poi deposto in un colpo di stato. Ne fanno parte fra gli altri: Afghanistan, Bangladesh, Barbados, Bhutan, Kenya, Ghana, Kiribati, Nepal, Tanzania, Vietnam, Saint Lucia, Timor Est, Tuvalu, Vanuatu. C’è chi rischia di sparire fra i flutti per l’innalzamento del livello dei mari; chi di desertificarsi (ulteriormente), chi di perdere altre superfici agricole, chi di veder decimati i raccolti.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment