Pakistan. Strage fra gli anziani anti-Taliban kamikaze uccide 65 persone, 100 i feriti

L’obiettivo erano i leader tribali, impegnati nelle trattative di pace fra il governo centrale e gli elementi più moderati dei Taliban. I leader hanno l’abitudine di riunirsi il venerdì nella sede del municipio locale, addossato alle botteghe. Si contano oltre 100 feriti. Questo è l’ultimo di un’ondata di 400 attentati suicidi nell’area tribale pachistana al confine con l’Afghanistan che ha fatto 3500 morti in tre anni.


Related Articles

Il parlamento inglese e quello italiano

I nostri giornali, ossessionati dal Cavaliere, a confronto con il mondo su l’«Economist» e «Le Monde» «Prima di divenire presidente della Repubblica francese François Hollande non aveva esperienza in politica estera» («France and Syria – The American president’s trailer?», The Economist 7.9.2013), come Nicolas Sarkozy gli rimproverava nel corso della campagna presidenziale. «Non aveva mai incontrato Barack Obama e guidava un partito che aveva inventato il termine iperpotenza per deplorare l’imperialismo americano(American military might)».

Aleppo, i tribunali della Sharìa Al Qaeda amministra la giustizia

 In Siria gli estremisti islamici hanno in mano intere regioni

 Li chiamano «Makhame Sharia», tribunali della legge islamica. Sono l’unica forma di amministrazione organizzata della giustizia nelle regioni controllate dalle brigate della rivoluzione siriana. Un tentativo di ordine nel caos generalizzato che progressivamente sta devastando il Paese.

“Attaccheremo l’America finché difenderà  Israele” l’ultimo messaggio di Bin Laden

Obama: “Il Pakistan indaghi su chi ha protetto lo sceicco”. La Casa Bianca: “Al Zawahiri è il primo candidato alla successione, ma è meno popolare”. Cresce negli Usa la fronda contro gli aiuti militari al governo di Islamabad

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment