Telecom Italia lancia la prima scuola che mette insieme sindacalisti e manager

La scuola, spiega la Telecom, «si propone di creare una sede permanente di confronto tra operatori delle relazioni industriali del mondo aziendale, istituzionale e delle associazioni di categoria, favorendo il dialogo sociale. Il comitato scientifico è composto da rappresentanti del mondo accademico, dei media e da esponenti del top management di Telecom Italia». «Nella scuola – aggiunge la compagnia – si terranno incontri di formazione e workshop in cui dipendenti e manager dell’azienda, insieme a rappresentanti dei sindacati e professionisti delle relazioni industriali, avranno modo di confrontarsi
e approfondire le principali tematiche del lavoro, le tendenze del settore e l’evoluzione degli scenari nazionali e internazionali». Il convegno, presso l’Auditorium Telecom, vede ospiti tra gli altri il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, i segretari generali di Cgil e Cisl, Susanna Camusso e Raffaele Bonanni, il presidente e l’ad Telecom, Gabriele Galateri e Franco Bernabè.


Related Articles

Grecia strozzata, di nuovo sull’orlo del baratro

DEBITO SOVRANO Oggi decimo sciopero generale in un anno, per protestare contro le privatizzazioni

Grecia, ancora scontri. Troika:dare nuovi aiuti

Grecia, ancora scontri. Troika:dare nuovi aiuti

Atteso per oggi il voto del Parlamento su nuove misure di austerity

ATENE – Sono già  oltre una quarantina i feriti provocati dagli scontri avvenuti oggi in piazza Syntagma durante le manifestazioni di protesta, tuttora in corso, contro le ultime misure di austerity del governo greco. Lo hanno riferito le radio locali. I feriti sono tutti civili e fra di loro vi sono sia alcuni giovani incappucciati sia membri del servizio d’ordine del partito comunista e del sindacato comunista Pame con i quali si sono scontrati. Al momento non risultano poliziotti feriti.

Alitalia razionalizza le rotte tagli e nuovi collegamenti

Minor impegno verso gli Stati Uniti, ma più voli per Pechino e Rio

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment