Osservatorio per il volontariato, oggi l’insediamento presso il ministero del Welfare

Roma – Si è insediato oggi presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali l’Osservatorio Nazionale per il Volontariato, che dal 2 gennaio 2011 è stato rinnovato nella sua composizione. L’Osservatorio, istituito in base all’articolo 12 della “Legge-quadro sul volontariato” (Legge 266 del 1991), è presieduto dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali Maurizio Sacconi ed è composto da dieci rappresentanti delle organizzazioni e delle federazioni di volontariato operanti in almeno sei regioni, da due esperti e da tre rappresentanti delle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative.

L’organismo partecipa, tra l’altro, alla realizzazione delle attività  per l’Anno europeo del volontariato, che si celebra quest’anno con l’obiettivo di incoraggiare e sostenere – in particolare attraverso lo scambio di esperienze e di buone pratiche – gli sforzi dell’Unione Europea, degli Stati membri, delle autorità  locali e regionali per promuovere nella società  civile condizioni favorevoli alla diffusione della cultura del volontariato come risorsa per la costruzione del bene comune.

In Italia l’Anno europeo del volontariato è stato inaugurato il 13 dicembre 2010, in occasione della chiusura dell’Anno europeo della lotta alla povertà , proprio con l’obiettivo di sottolineare la continuità  ideale e concreta fra le due iniziative, anche attraverso il rilancio della campagna per il dono contro la solitudine e la povertà .  Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in qualità  di organismo nazionale di coordinamento e di attuazione dei due programmi europei, aprirà  ufficialmente il confronto a livello internazionale con una Conferenza europea in programma a Venezia il 1° aprile 2011.

© Copyright Redattore Sociale


Related Articles

Il sito che ha svelato gli intrighi mafiosi di Corigliano calabro

La «vicenda» per noi comincia il 5 gennaio di quest’anno. Sono le 20,33 quando pubblichiamo sul nostro quotidiano on line una cronaca dal titolo «Corigliano/Il pentito: i fratelli Straface amici della ‘ndrangheta». Un pezzo di «cronaca pesante». Cliccato e letto, finora, da oltre diecimila utenti di Sibarinet.it. Una nuova grossa «scossa» per quella Corigliano abituata a notizie riguardanti indagini e processi contro la ‘ndrangheta.

Federalismo fiscale, Vecchiato: “Serve un sistema che miri al riequilibrio sul territorio”

Il direttore della Fondazione “E. Zancan” a un convegno del “Cantiere sociale per la definizione dei diritti sociali”. “Regioni e comuni definiscano requisiti non solo per la realizzazione dei servizi, ma anche per una più equa compartecipazione alla spes

“Borsellino non fu ucciso per la trattativa”

Palermo, depositata la sentenza di assoluzione per Mori. I giudici non credono alle accuse a Mancino   

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment