Agnelli, il dilemma Usa primo socio con il 22% ma niente soldi nell’auto 0

Un nuovo assetto azionario ci sarà  quando bisognerà  investire ancora. Il caso-Marchionne

Read More

Bello il fondo europeo, ma aiuta la recessione 0

La decisione del Consiglio Europeo del 25-26 marzo è storica. Dopo molte esitazioni e una considerevole pressione esercitata dai mercati finanziari, i leader europei hanno istituito un Fondo monetario europeo.

Read More

“Fiat avrà  il 51% di Chrysler entro l’anno” 0

Marchionne: possiamo battere i tedeschi. Elkann: sede americana? Nulla cambia. Nel 2014 fatturato di 100 miliardi per le due aziende. Terremo Alfa. Mercato Ue debole ma la nostra quota salirà  con i nuovi modelli

Read More

Contratto scaduto per 7 milioni. Le retribuzioni sotto l’inflazione 0

Contratti che non corrispondono nemmeno alla metà  dei dipendenti, retribuzioni a febbraio ferme rispetto al mese precedente e in aumento del 2,1% su base annua, mentre l’inflazione ha ripreso la sua corsa e al momento viaggia sul 2,4%. Nei primi due mesi dell’anno l’attività  contrattuale è rimasta congelata, una percentuale così alta di dipendenti in attesa di rinnovo, che a gennaio ha toccato l’apice del 52,9%, non si vedeva da maggio del 2008. Dati Istat: alla fine di febbraio 2011«i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica corrispondono al47,4% degli occupati dipendenti e al 43,5% del monte retributivo osservato».

Read More

Obama in Libia spera nella buona stella 0

Secondo un antico detto mediorientale, “un cammello non è che un cavallo progettato a tavolino da una commissione”. Questa è l’immagine che mi è venuta in mente mentre ascoltavo il presidente Barack Obama che tentava di spiegare l’intervento dell’America e dei suoi alleati in Libia – e non lo dico con tono critico, ma con empatia. Si tratta infatti di questioni molto complesse, e non siamo che agli inizi.

Read More

Sciopero di treni e bus L’Italia si ferma per 48 ore 0

Lo stop da stasera. Le Fs: garantiti due convogli su tre

Read More

Il cavalier Laqualunque 0

È venuto a svuotare l’isola così come andò a svuotare Napoli. Lì i rifiuti e le lordure furono caricati sui Tir, dispersi via terra con destinazione ignota, e qui sulle navi, onda su onda il mare li porterà  al largo dell’Italia degli egoismi regionali e del ricatto secessionista.

Read More

L’azione quotidiana 0

Un numero sempre crescente di persone considera la scelta del cibo come una partecipazione al lavoro degli agricoltori che va remunerato per i servizi che rende e non per i beni che immette sul mercato L’importanza dell’impegno “dal basso” Cosa c’è di nuovo in quello che si chiama “neo-ecologia”?

Read More

Quei profeti dell’ambiente 0

La lezione del Club di Roma sui limiti dello sviluppo è stata completamente dimenticata. E molti credono ancora che sia possibile il modello che prevede una crescita e un prelievo di risorse illimitati. Le origini e i pionieri del movimento

Read More

Dall’energia sicura all’acqua il ritorno degli ambientalisti 0

Viene messa a punto un’agenda politica rinnovata, sempre meno ideologica, che mette in discussione le pratiche consolidate. Si fa più evidente la centralità  dei beni comuni: acqua, aria, cibo, salute, conoscenza.

Read More

La stangata dei Parioli «C’era un Madoff tra noi» 0

I primi nomi danno il senso del contesto: un avvocato di fama come Titta Madia, una pattuglia di nobili tra cui Gianfranco Serraino Flory, attori, cantanti, costruttori, Massimo Ranieri accanto ai Piperno, a Sabina Guzzanti, a suo padre Paolo e alla showgirl Samantha De Grenet. Sono tanti soprattutto ai Parioli quelli che hanno affidato i loro soldi a Giampiero Castellacci de Villanova, il «Madoff alla vaccinara».

Read More

Catastrofe innaturale è il prezzo del profitto inseguito a ogni costo 0

Tsunami è una parola giapponese che si potrebbe tradurre con “onda nel porto”. Questo significa che catastrofi come quella che ha colpito il Giappone fanno parte della sua cultura e che non si può invocare la fatalità  o pretendere che un disastro di queste dimensioni fosse imprevedibile.

Read More

Il delitto perfetto 0

Eccola, la vera «riforma epocale» della giustizia che il presidente del Consiglio ha sempre avuto nel cuore e nella testa. Non è il disegno di legge di revisione costituzionale di Alfano, spacciato tre settimane fa dal guardasigilli al Capo dello Stato e all’opinione pubblica come una «svolta storica». L’epifania di una nuova era, nella quale la destra rinunciava alle leggi tagliate a misura per i bisogni di un solo imputato, per tutelare quelli di tutti i cittadini. E su questa piattaforma proponeva una fase di pacificazione, chiedendo alla magistratura di scendere alle barricate, e all’opposizione di aprirsi al dialogo.

Read More

Siria, la risposta di Assad 1

Assad, deludendo le aspettative della piazza, ha scelto di camminare sul ciglio di un burrone in cui potrebbe precipitare l’intero paese

Si attendeva uno storico discorso da parte di Bashar al-Assad per rispondere alle richieste del popolo siriano. Così non è stato. Più semplicemente, il presidente Assad – che per più volte nell’ultima settimana ha rimandato questo momento – ha marchiato le manifestazioni di Daraa con lo stampo del complotto: potenze straniere avrebbero spinto, ingannandoli, i siriani della regione di Daraa a scendere in piazza contro il governo.

Read More

Quanto ancora prima di dire basta? 0

Afghanistan: nuove scioccanti immagini dei crimini di guerra commessi dai soldati Usa. Si moltiplicano le notizie di vittime civili dei raid aerei, soprattutto bambini

Le nuove scioccanti immagini dei crimini di guerra commessi in Afghanistan dai sadici soldati americani del cosiddetto ‘Kill Team’, pubblicate dal magazine Rolling Stone, scuotono un’opinione pubblica mondiale ormai assuefatta agli orrori della guerra.

Read More

Atenei, così la Gelmini smarrisce i 6 miliardi stanziati dall’Europa 0

Atenei, così la Gelmini smarrisce i 6 miliardi stanziati dall'Europa

    A fronte dei tagli, il Ministero sta per lasciare non spesi fondi Ue pari al costo dell’intera Università . Scadranno tra poco più di un anno. Niente ricerca in 4 regioni del Sud. E Bruxelles ha bocciato anche le modalità  di gestione

    Read More

    Fiat, Marchionne agli azionisti “In 4 anni il fatturato raddoppierà ” 0

    Fiat, Marchionne agli azionisti "In 4 anni il fatturato raddoppierà " L’ad di Fiat, Sergio Marchionne

    L’ad conferma obiettivi, strategie e politica degli utili per l’anno in corso: “Nel 2011 almeno cento milioni di dividendi. I nuovi modelli faranno crescere la nostra quota dal secondo semestre. Troppo grande il divario di produttività  fra gli stabilimenti italiani e quelli esteri”

    Read More

    Assange: “In Italia la situazione dei media è cupa” 0

      Julian Assange Julian Assange
    “Da voi c’è un problema serio sulle televisioni”. “Murdoch ci attacca, il Nyt ci ha imbrogliato”. “L’intervento in Libia? E perché non in Bahrein?” “I capi di governo usano un linguaggio in pubblico e un altro in privato”. “Guantanamo? Pubblichiamo tutto quando ha il massimo impatto”. Le risposte ai lettori del fondatore di WikiLeaks

    Read More

    All’asilo nido il 23% dei bambini: seicento euro la spesa media, boom dei privati 0

    Ricerca della Fondazione Agnelli. Per i bimbi fino a 2 anni le famiglie scelgono ancora i nonni. I nidi privati passano dal 7 al 42% in dieci anni. Emilia Romagna in testa per gli investimenti

    Read More