Il Papa e la carestia somala «Vietata l’indifferenza»

Le «drammatiche conseguenze» della siccità  sono «aggravate dalla guerra e dalla mancanza di solide istituzioni» ha detto il pontefice. Già  domenica 17 luglio, Benedetto XVI aveva lanciato un appello per far fronte alla crisi alimentare, auspicando una mobilitazione internazionale crescente. A fornire, oggi, lo spunto per riportare l’attenzione sulla crisi, è stata la lettura del passaggio sul miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci. Per il 18 settembre, intanto, la Conferenza Episcopale Italiana, che ha stanziato un milione di euro dai fondi dell’8 per mille, ha organizzato una colletta nazionale con una raccolta straordinaria. Secondo le Nazioni Unite, oltre 12 milioni di persone sono a rischio alimentare nella regione.


Related Articles

Berlino boccia il piano greco (e si divide) Ma Merkel e Tsipras tentano la ricucitura

Telefonata in serata tra i due leader. Varoufakis cerca alleati. Padoan oggi all’Eurogruppo

Decreto Banche venete: passa con la fiducia il regalo a Intesa San Paolo

A Montecitorio il primo via libera al provvedimento a favore delle banche, con Si contraria e Mdp-Articolo Uno favorevole

«L’Italia è in fondo per competitività » I calcoli dell’uomo che ha battuto Soros

 «L’economia è come una macchina», dice Ray Dalio delle teorie che gli hanno permesso di guadagnare 35 miliardi per i suoi clienti e molti altri per sé. «Produce più statistiche e analisi lui della Federal Reserve», dice di Dalio l’ex capo della banca centrale americana Paul Volcker.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment