Milano, nuovo centro di accoglienza per i clochard della Stazione Centrale

Ad aprirlo è la Caritas Ambrosiana. In parte sarà  finanziato dalle opere di giovani artisti che parteciperanno all’iniziativa “4thepeople”. Serata di premiazione il 4 novembre

Redattore Sociale Sergio Segio • 13/9/2011 • Buone pratiche e Buone notizie • 134 Viste

MILANO – Caritas Ambrosiana apre un nuovo centro di accoglienza per senza dimora alla stazione centrale di Milano, nell’ex rifugio di fratel Ettore di via Sammartini. Sarà  in parte finanziato dalle opere di giovani artisti che parteciperanno all’iniziativa “4thepeople” promossa dall’ente stesso. Non tutti i lavori, però, saranno venduti. Parte di essi, infatti, verranno utilizzati per arredare gli spazi che ospiteranno i clochard della metropoli. L’accoglienza sarà  il comune denominatore delle opere: quadri, disegni, sculture, scatti fotografici o video per mettere in forma frontiere al posto delle barriere e dimostrare che l’altro ha sempre bisogno di una mano. Le iscrizioni per partecipare al concorso, rivolto ai giovani talenti dai 18 ai 35 anni, sono aperte fino al 13 ottobre 2011. Le opere, invece, vanno consegnate entro il 15 ottobre 2011. Cinque sono le tecniche di realizzazione consentite: pittura; grafica e web grafica; scultura; fotografia e installazione video.

In palio per i primi due classificati ci sarà  un viaggio a Londra per due persone e un Iphone4. La serata di premiazione è prevista il 4 novembre 2011. Nel frattempo anche il pubblico potrà  ammirare le opere, che dal 27 ottobre al 6 novembre saranno esposte nelle vetrine dei negozi compresi tra le Colonne di S. Lorenzo e piazza XXIV Maggio. Ad accompagnare l’evento una serie di incontri sempre sul tema dell’accoglienza. Presto online gli aggiornamenti sulle date e i relatori presenti. Per informazione: http://www.4thepeople.it/. (Chiara Daina) 

 

© Copyright Redattore Sociale

Articoli correlati

5 per mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Pin It on Pinterest

Share This