Zamagni: “L’Agenzia per il terzo settore rischia di chiudere entro fine anno”

by Sergio Segio | 26 Ottobre 2011 15:20

Loading

MILANO – L’Agenzia per il terzo settore rischia di chiudere entro fine anno. A lanciare l’allarme, che è anche un accorato appello a salvarla, è Stefano Zamagni, che dell’Agenzia ne è il presidente. “Non sappiamo se il Governo italiano, da cui dipende l’Agenzia, rinnoverà  il mandato all’Agenzia –ha detto durante il suo intervento alla presentazione del bilancio sociale della Casa della Carità  (vedi lanci precedenti)-. Mancano due mesi alla scadenza e non sappiamo ancora nulla. Se chiuderà   tutte le competenze verranno trasferite al ministero del Lavoro e delle politiche sociali che creerà  un’apposità  direzione. Ma ciò sarebbe un tornare indietro di anni, una grande perdita per il terzo settore”.
Nata nel 2002 come Agenzia per le onlus, dal maggio 2011 è diventata Agenzia per il terzo settore.  Il suo compito è quello di vigiliare sulla “corretta osservanza della disciplina legislativa e regolamente” di Onlus e Terzo settore. Ha la sede a Milano (via Rovello 2). “Quando è nata molte città  fecero a gare per ospitare l’Agenzia –ricorda Stefano Zamagni-. Fu scelta Milano. Da allora però Comune, Provincia e Regione non hanno fatto nulla per sostenerla. Non hanno speso un solo centesimo per l’Agenzia”. (dp)

 © Copyright Redattore Sociale

Post Views: 169

Source URL: https://www.dirittiglobali.it/2011/10/zamagni-lagenzia-per-il-terzo-settore-rischia-di-chiudere-entro-fine-anno/