Il caso delle banche, salta ancora il dossier salvataggi 0

BRUXELLES — Il perno dell’Eurogruppo, di questo Eurogruppo, è la battaglia a difesa dell’euro. E il perno di questa battaglia sono le banche.

Read More

Bruxelles: fiducia nell’Italia La spinta su Fmi e Bce 0

Rehn: ora il piano Monti o rischio Btp. Il premier, «molto bene»

Read More

Perù, la battaglia di Minas Conga 0

Da giovedì scorso, il 24 novembre, nel dipartimento di Cajamarca nel nord del Perù, a 800 chilometri da Lima, migliaia di persone manifestano contro il megaprogetto nell’area di Minas Conga, dove si trova la più grande miniera d’oro del Sudamerica. Ambientalisti, dirigenti locali e semplici cittadini partecipano a uno sciopero a tempo indeterminato.

Read More

La giustizia schizofrenica 0

L’accanimento moralistico è quasi peggio di quello terapeutico. Ricapitoliamo i fatti: nel maggio del 2010 due giovani imprenditori di Vicchio, storico paese del Mugello fiorentino, vengono incarcerati su ordine del pubblico ministero di Bolzano per violazione dell’art. 82 della legge sulle droghe che punisce l’istigazione, il proselitismo e l’induzione all’uso illecito di sostanze stupefacenti (con una pena da uno a sei anni di reclusione, aggravata se il fatto è commesso nei confronti di minori o all’interno di scuole, carceri, ospedali).

Read More

«OBBEDIENZA CIVILE» IN TUTTO IL PAESE 0

MOVIMENTO ACQUA.  Con la riuscitissima manifestazione nazionale del 26 novembre scorso, il popolo dell’acqua ha segnato un importante punto politico. Sappiamo tutti che non era facile, per diversi motivi: il fallimento della giornata del 15 ottobre, la fine del governo Berlusconi, l’esclusivo e ossessivo accento sulla triade crisi/debito/rigore, potevano costituire un cocktail che, unito all’attacco diretto dei poteri forti contro il risultato referendario, avrebbe potuto sfiduciare qualsiasi tentativo di ripresa della mobilitazione.

Read More

Nella casa blu dove si va a morire “Ma uno su due alla fine ci ripensa” 0

A Pfafficon, nel canton Zurigo, dove Dignitas accompagna i malati.  Quindici grammi di pentobarbital di sodio in 60 centilitri d’acqua, due minuti, poi il sonno 

Read More

L’ultima eresia di Lucio Magri è polemica sul suicidio assistito 0

I cattolici: non ne aveva diritto. I radicali: costretto a emigrare in Svizzera.  Veltroni: una delle menti più originali della politica italiana. Roccella: un atto amaro 

Read More

American Airlines in bancarotta chiesta l’amministrazione controllata 0

A Wall Street titolo -85%, cambia l’amministratore delegato.  Il gruppo ha assets per 24,7 miliardi di dollari, debiti per 29,6 miliardi e 4,1 miliardi in contani. I piloti si sono rifiutati di accettare i sacrifici imposti nelle altre compagnie 

Read More

Parmalat-Ciappazzi, cinque anni a Geronzi 0

“Bancarotta e usura”. Matteo Arpe condannato a tre anni e sette mesi    Per i legali del banchiere romano “verdetto ingiusto”. L’accusa chiedeva sette anni 

Read More

Tutti pazzi per Twitter 0

Facebook in Borsa verso quotazione record. Tre messaggi al secondo, 200 al minuto, dodicimila l’ora. Soltanto in Italia. Il social network dalle poche parole supera i due milioni di utenti. E sfida Facebook. I seguaci aumentano: da Fiorello alla Vanoni, dai ministri ai politici. Ma il successo è di chiunque sappia conversare Gli argomenti più discussi prima erano tecnologici, ora sono diventati a 360 gradi

Read More

Via i resti di Franco l’ultima battaglia che divide la Spagna 0

Una commissione: “Trasferite la salma del dittatore” Ma sarà  la Chiesa a decidere sul mausoleo.  La legge sulla memoria storica approvata da Zapatero nel 2007 prevede che la Valle de los Caidos onori tutte le vittime 

Read More

Arrestato titolare di una ditta di smaltimento dei rifiuti: un anno fa morirono quattro operai 0

Paderno dugnano. L’accusa: omicidio colposo, traffico di rifiuti e violazioni della sicurezza sul lavoro. L’incidente il 4 novembre 2010

Read More

Islanda, dove i banchieri della crisi vengono arrestati 0

REYKJAVIK – La scorsa settimana in Islanda sono state arrestate nove persone considerate responsabili del crack finanziario che ha coinvolto lo stato islandese nel 2008, portandolo sull’orlo della bancarotta. La rivoluzione pacifica che sta avvenendo in Islanda, e di cui nessuno parla, nasce proprio nel 2008, quando il governo allora in carica decide di nazionalizzare le tre maggiori banche del paese, i cui creditori erano per la maggior parte britannici e nord americani.

Read More

Salento, yacht con migranti in fuga finisce contro gli scogli, tutti salvi 0

Salento, yacht con migranti in fuga finisce contro gli scogli, tutti salvi

Altra tragedia sfiorata in Puglia: una barca con clandestini a bordo inseguita dalla finanza ha puntato la costa arenandosi sugli scogli nei pressi di un villaggio turistico: 140 le persone finora messe in salvo

Read More

Rom, Amnesty: “Monti deve rimediare ai danni subiti negli sgomberi” 0

Rapporto “Tolleranza zero”. La richiesta al nuovo governo dopo che il Consiglio di Stato ha dichiarato illegittima “l’emergenza nomadi”: “E’ stato uno scandalo, ora un’inversione di tendenza”

Read More

Ecpat: “Oltre 2 mila bambini vittime di sfruttamento sessuale” 0

Dati Interpol aggiornati al settembre 2011. Provengono da 41 paesi. I trasgressori identificati sono stati 1144. I siti internet che offrono immagini di minori sono 200 mila, oltre 4 miliardi di dollari l’anno di introiti illeciti

Read More

Come chiudere la stagione del razzismo di Stato 0

Le 10 cose da fare. Uscito di scena il governo Berlusconi, adesso bisognerà  rimediare ai suoi tragici errori sapendo che non sarà  facile visto che in Parlamento i numeri rimangono gli stessi.

Read More

UN AUDIT SUL DEBITO 0

Agli storici del futuro (se il genere umano sopravviverà  alla crisi climatica e la civiltà  al disastro economico) il trentennio appena trascorso apparirà  finalmente per quello che è stato: un periodo di obnubilamento, di dittatura dell’ignoranza, di egemonia di un pensiero unico liberista sintetizzato dai detti dei due suoi principali esponenti: «La società  non esiste. Esistono solo gli individui», cioè i soggetti dello scambio, cioè il mercato (Margaret Thatcher); e «Il governo non è la soluzione ma il problema», cioè, comandi il mercato! (Ronald Reagan).

Read More