Pannella e deputati radicali a Regina Coeli

ROMA – «Il carcere di Regina Coeli va chiuso. E in tutte le strutture carcerarie in Italia la situazione è disperata. La democrazia, così, nel nostro paese non c’è». Marco Pannella nel giorno di Natale, accompagnato da altri parlamentari del suo partito e anche da deputati del Pd come Roberto Giachetti, ha visitato il carcere romano, e al termine ha lanciato un nuovo appello al presidente Napolitano: «Altro che democrazia e Stato di diritto. Quella in atto in carcere è una flagrante opera di carattere tecnicamente criminale».


Related Articles

Il ministro Severino: riapriamo l’Asinara Pili: “L’Isola non è la Cayenna d’Italia”

Carcere Asinara

“Occorre compiere una approfondita riflessione sull’opportunità  di riaprire, previa idonea ristrutturazione, gli istituti presenti nelle isole di Asinara e soprattutto Pianosa”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Paola Severino, durante l’audizione in commissione parlamentare antimafia.

Sindaco PD ordina un blocco stradale contro il centro di accoglienza

Nel Beneventano lo stop a 34 migranti. «Non siamo razzisti, ne ospitiamo. Lo Stato rispetti i patti»

L’Europa condanna l’Italia per tortura nelle carceri di Bolzaneto e Asti

Strasburgo. La Corte europea dei diritti dell’uomo ordina risarcimenti per oltre 4 milioni di euro. È la prima sentenza che riconosce il reato commesso in una “regolare” prigione italiana

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment