La Fornero: “Stop alle dimissioni in bianco”

Lo ha confermato Elsa Fornero (nella foto a destra), titolare del dicastero del Lavoro e delle Pari Opportunità . «Questa pratica pesa fortemente e negativamente sulla condizione lavorativa delle donne e sulla loro stessa dignità , costituendo una vera e propria “devianza” dai principi di libertà  alla base della società  civile».
Per questo il ministero sta studiando un intervento risolutivo, «che possa restituire piena parità  e dignità  al lavoro delle donne, considerato un fattore di crescita indebitamente compresso». Su questo argomento è d’accordo anche il Pd, che chiede alla Fornero di accelerare: «La pratica delle dimissioni in bianco va eliminata. Il ministro proceda sulla strada già  intrapresa dal governo Prodi con il ministro Damiano».


Related Articles

Mps, via al piano per evitare l’aumento

 Conversione dei bond, dismissioni e utili a riserva. Oggi i numeri in Bankitalia   Anche Ubi e Banco popolare indicano i programmi alla vigilanza. Rimbalzo corale in Borsa 

Il monopolio dell’economista

La trasmissione l’Infedele di lunedì, dedicata da Gad Lerner alla manovra economica e al problema del debito pubblico, induce ad alcune riflessioni. Tralascio gli interventi di apologia dell’evasore-imprenditore (a cui Arzignano ha dedicato un monumento) e quello sul suo ispiratore – il governo Berlusconi – affidata a un sottosegretario addestrato a schivare le domande. Tralascio anche quello di Maurizio Landini che ha spiegato che se siamo a questo punto è il meccanismo che ci ha portato fin qui a dover essere cambiato.

La Fiom cauta: «Era impossibile avvisare tutti»

«I fatti non sono andati come li racconta la stampa». Mette le mani avanti Marco Malpassi della Fiom di Alessandria. «È possibile che i lavoratori che hanno continuato a caricare gli autotreni lo abbiano fatto per mettere l’area in sicurezza, non per mancanza di rispetto verso il collega defunto». 

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment