G8, Pg Cassazione: violenze inqualificabili ma i risarcimenti delle vittime sono a rischio

Volpe ha anche chiesto di ridurre i risarcimenti stabiliti in appello in favore delle 150 vittime delle violenze, costituitesi parti civili: secondo il magistrato, chi non presentò appello contro le assoluzioni del primo grado non ne ha diritto. L’udienza riprenderà  oggi con le arringhe delle parti civili, poi la parola passerà  ai ricorrenti. Tra questi anche i tre ministri della Giustizia, dell’Interno e della Difesa, chiamati come responsabili


Related Articles

Aversa per l’ultima volta

Il 31 marzo è prevista la chiusura, per legge, degli ospedali psichiatrici giudiziari. Mancano solo poche settimane ma regna troppa incertezza. Il racconto della visita nell’Opg campano

Pandemia. Variante Omicron, il virus e l’apartheid vaccinale

Omicron. È con scienza e coscienza che Johannesburg ha condiviso immediatamente la sequenza genomica della variante. Un gesto di responsabilità epidemiologica, ma anche di rara coerenza politica

Censis: salvare i fondi per il sociale

Le risorse dello Stato per il sociale si riducono nonostante qualche timido segnale nell’ultima legge di Stabilità, e a “presidiare il fortino” sono rimaste le organizzazioni del terzo settore e le famiglie

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment