GUANTANAMO 100 GIORNI DI SCIOPERO DELLA FAME

La protesta riguarda 102 detenuti su 166. Trenta di loro vengono nutriti a forza con delle sonde, metodo classificato dalle Nazioni unite come «tortura». Venerdì attivisti vestiti di arancione, come le tute dei prigionieri, hanno manifestato davanti alla Casa Bianca e consegnato una petizione con 370 mila firme per la chiusura immediata del carcere.


Related Articles

Tor­tura, Strasburgo condanna la Grecia

Europa. Abusi sui migranti, la Corte europea dei diritti umani sanziona il governo Papandreou. La sentenza costringe Tsipras a riforme strutturali del sistema

Nel regno di Erdogan si muore e nessuno si indigna

La prima manifestazione che si organizzerà a Roma con uomini e donne in carne e ossa, dovrà essere davanti alla Ambasciata della Turchia con il fazzoletto giallo del Grup Yorum al collo

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment