rapporto 2015

Rapporto Diritti globali 2015: «Nuovo disordine mondiale»

il 13esimo Rapporto Diritti Globali edito da
Ediesse e presentato ieri

l'Unità redazione • 18/11/2015 • Copertina, Studi, Rapporti & Statistiche • 1248 Viste

-Si intitola «Il nuovo disordine mondiale»
il 13esimo Rapporto Diritti Globali edito da
Ediesse e presentato ieri. L’esortazione di
Sergio Segio nella prefazione è, parafrasando
Vittorio Arrigoni, a «tornare umani». I
numeri contenuti nel volume infatti sono
spaventosi: il numero delle persone sradicate
sfollati interni o rifugiati è arrivato a 59
milioni, 8 milioni in più del 2014. Nel suo
intervento Don Ciotti ha parlato «di obbligo
morale a rischiare la pace portando giustizia
sociale tramite scuola e lavoro». Per Danilo
Barbi (Cgil) «per cambiare le cose bisogna
mettere fine all’austerity in Europa».

rap2015-unità

Articoli correlati

5 per mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Pin It on Pinterest

Share This