Guerra di cifre, ma la capienza è 336mila persone

Guerra di cifre, ma la capienza è 336mila persone

Gli organizzatori del Family day hanno annunciato dal palco: “Siamo due milioni”. Il fronte delle famiglie arcobaleno lo ha messo in dubbio. La questura non ha fornito una sua stima. Per avere un’idea possono aiutare però le cifre ufficiali sulla superficie del Circo Massimo. Che, secondo la sovrintendenza capitolina, misura 600 metri per 140.
Quindi ha una superficie di 84mila metri quadrati. Ipotizzando quattro persone per metro quadro si arriva a 336mila persone. Per raddoppiare questa cifra e arrivare a poco meno di 700 mila persone bisognerebbe stipare otto persone in un quadrato di un metro per un metro. In passato altre cifre annunciate hanno superato questa capienza: 3 milioni la Cgil nel 2002, 2 milioni il no alla guerra in Iraq nel 2004, ma anche 1 milione per l’Italia campione del mondo di calcio


Related Articles

« Stefano Cucchi non si è suicidato »

La sentenza. Il presidente della Corte d’Appello di Roma, Luciano Panzani, scrive al quotidiano La Stampa. «Insufficienti le prove di responsabilità individuali». Ma il Dap è «soddisfatto». La sorella di Stefano: «Per fermarmi devono uccidermi»

Ribaltone a Bucarest, Johan­nis il conservatore supera il «socialista» Ponta

Klaus Johan­nis, pro­fes­sore di fisica di 55 anni di ori­gini tede­sche, è il nuovo pre­si­dente della Repub­blica di Roma­nia. Prende il posto di Tra­ian Base­scu il cui dop­pio man­dato sca­drà il 21 dicem­bre

Tobin tax: l’Europa non decide

Su 28 paesi Ue, solo 11 d’accordo per tassare le transazioni in azioni, ma resta il conflitto sui derivati: la Francia fa marcia indietro, per la pressione delle sue grandi banche. La Germania teme una nuova delusione dei cittadini, già stupefatti per il Luxleaks. Le ong preoccupate per l’ennesimo rinvio

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment