Bataclan. La band conclude il concerto interrotto dai terroristi

Bataclan. La band conclude il concerto interrotto dai terroristi

A poco più di tre mesi dai 90 morti del Bataclan, ieri sera gli Eagles of Death Metal hanno finito il concerto interrotto la sera del 13 novembre da tre terroristi dell’Isis. Nella sala dell’Olympia c’erano circa 2500 persone: tra loro 900 scampati al massacro, assistiti da una trentina di psicologi pronti a intervenire. «Una bella atmosfera, la prova che ci hanno colpito ma non ci hanno sconfitto e non vinceranno mai», dice Arnaud, 34 anni, che al Bataclan era rimasto leggermente ferito. Misure di sicurezza straordinarie: oltre 300 agenti e quattro fasi di controllo.



Related Articles

L’Indonesia è il maggior Paese musulmano. E un laboratorio politico

L’Islam dei teologi dialoganti (nel Paese delle sei religioni) Ma la tolleranza è nel mirino

Referendum in Catalogna.«Scuole e seggi chiusi», ma è già occupazione

Referendum catalano. Il capo dei Mossos dà l’ordine ma assicura: «Non sarà usata la violenza». Attivisti e genitori presidiano i locali elettorali.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment