I ROLLING STONES ARRIVANO ALL’HAVANA

I ROLLING STONES ARRIVANO ALL’HAVANA

Venerdì 25 marzo la mitica band inglese Rolling Stones suonerà all’Havana. Un concerto storico, la cui organizzazione ha richiesto mesi di preparazione, colloqui e scambi tra le autorità cubane e i rappresentanti della band.

Chiusa la data si è passati all’identificazione del sito per il concerto che evidentemente attirerà centinaia di migliaia di persone. Com’è tradizione a Cuba lo spettacolo sarà gratuito. Il che chiaramente fa sì che, oltre ai cubani, saranno migliaia i turisti all’Havana in quei giorni che non vorranno perdersi un simile evento.

Il concerto dunque si farà nei terreni della Ciudad Deportiva, in una zona relativamente centrale dell’Havana, non troppo distante dalla Plaza de la Revolucion.

Global Rights-Diritti Globali è andato a curiosare dietro le quinte e queste sono le foto del palco e parco luci che si stanno montando sul terreno della Ciudad Deportiva. Guarda la galleria fotografica

I Rolling Stones hanno inviato all’Havana 65 containers con tutto il necessario per garantire uno spettacolo memorabile. Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ronnie Wood, ormai tutti sulla settantina, suoneranno a Cuba due giorni dopo la visita del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

 

 



Related Articles

Immigrazione. Il bivio dell’Europa dopo l’inganno di Malta

Da un lato, può continuare a conformarsi alle politiche di chiusura e respingimento finora prevalse. Dall’altro, potrebbe invertire la rotta, promuovendo politiche di accoglienza

Nella Turchia felix che sceglie Erdogan “Addio Europa, facciamo da soli”

Il Paese ha cambiato volto: ora guarda al mondo, non solo alla Ue. La politica estera aggressiva e la crescita economica spingono Ankara al centro della scena. Registi e artisti sono il cuore della vita culturale, che vive una fase di espansione

Il papa ripudia la guerra, ma la cerimonia è militarizzata

Redipuglia. Le parole pacifiste del papa stridono con il contesto. La ministra Pinotti gli dona un altare da campo

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment