Jerome Powell nuovo governatore della banca centrale americana

Jerome Powell nuovo governatore della banca centrale americana

Jerome Powell è il nuovo presidente della Banca centrale americana (Fed). Avvocato, 64enne, è il primo banchiere centrale senza un dottorato in economia dal 1981. Powell ha sostituito Janet Yellen. Incarna il nuovo corso degli Stati Uniti: ai vertici sembra che devono esserci uomini e straricchi. Come Trump, il presidente della Fed è il più danaroso dagli anni Quaranta: si pensa che abbia un gruzzolo tra i 19,4 e i 55 milioni di dollari. L’ha accumulato nella società di «private equity» Carlyle, dove ha lavorato prima di entrare al Tesoro americano sotto George H. W. Bush. Powell era vice segretario con la responsabilità per la finanza quando scoppiò il caso Salomon Brothers, travolta da uno scandalo sui bond che le fece quasi chiedere la bancarotta. Alleato di Yellen e repubblicano, Powell è stato nominato alla Fed nel 2012 da Obama. Per Trump è una scelta «sicura» per Trump. I repubblicani gli avrebbero preferito il falco John Taylor. Powell sarebbe a favore di un allentamento delle politiche monetarie.

FONTE: IL MANIFESTO



Related Articles

Il Tribunale di Milano: «Legittimo il licenziamento della mamma di Ikea»

Il caso. La donna era stata licenziata in novembre dal negozio di Corsico e aveva fatto ricorso.

IL FANTASMA GRECO

  OTTO maledetti milioni di buco nell’azienda municipale dei trasporti e Genova si ritrova a vivere per prima, fra le città italiane, l’atmosfera di Atene e Salonicco, l’incubo della Grecia che si avvicina.

«O passa la riforma o il governo va a casa»

Fornero avverte i partiti. Confindustria: «Sgomento per le parole sugli esodati»

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment