pensioni

L’Inps pubblica le regole per chi fa denuncia i colleghi

Applicata la legge del novembre scorso: attraverso un modulo sulla pagina Intranet dell’istituto qualsiasi dipendente potrà denunciare un collega o un dirigente che compie un illecito

il manifesto • 27/3/2018 • Lavoro, economia & finanza • 403 Viste

L’Inps ha pubblicato le linee guida sul whistleblowing, dopo le novità introdotte dalle legge del novembre scorso, a tutela del lavoratore che segnala un’infrazione compiuta da colleghi o dirigenti. L’istituto ha aperto una casella di posta elettronica ad hoc, mettendo a disposizione un modulo standard.

«Il dipendente che intenda segnalare condotte illecite, di cui sia venuto a conoscenza in ragione del proprio rapporto di servizio con l’Istituto, può rappresentare l’illecito al Responsabile della prevenzione, della corruzione e della trasparenza», spiega l’Inps in una circolare a firma della direttrice generale Gabriella Di Michele. L’alert, conclude, deve viaggiare sullo specifico «modulo per la segnalazione di condotte illecite» rinvenibile nella pagina Intranet.

FONTE: IL MANIFESTO

Articoli correlati

5 per mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Pin It on Pinterest

Share This