Contenuti dai Rapporti

Back to homepage

Il virus in carcere. È online il nuovo numero del magazine Global Rights

Sul sito globalrights.info è scaricabile gratuitamente il nuovo numero del magazine dedicato ai diritti e al carcere al tempo della pandemia

Read More

Primo Maggio. Senza reddito non c’è festa

Questo è un Primo Maggio probabilmente unico nella storia e speriamo non ripetibile. Il modo migliore per festeggiarlo sta nell’impegno a far sì che davvero nulla possa rimanere come prima

Read More

15° edizione del Festival del Cinema del Lavoro online

Da oggi all’8 maggio si svolgerà la 15° edizione dell’İşçi Filmleri Festivali, il Festival del cinema del lavoro organizzato a Istanbul

Read More

La crescita continua è un mito, da sfatare definitivamente. Intervista a Roberta Radich ed Enrico Gagliano

Intervista a Roberta Radich ed Enrico Gagliano, dal 17° Rapporto sui diritti globali – “Cambiare il sistema”

Read More

Paolo Rossi. Lettere dalla montagna

In un 25 aprile molto particolare Paolo Rossi scrive una lettera al nipote, e ci ricorda chi sono i “buoni” e chi i “cattivi”

Read More

rEsistenze!

Oggi, festa della Liberazione, streeen.org offre una selezione di film provenienti da Cuba, Kurdistan, Colombia, Palestina e naturalmente dall’Italia

Read More

Il carcere ha bisogno di luce. Intervista al Garante Pietro Ioia

Il carcere di Santa Maria Capua Vetere è sotto indagine per presunte violenze commesse contro detenuti. Di questo e della situazione del sistema carcerario dell’area napoletana parla Pietro Ioia, Garante del Comune di Napoli

Read More

L’Italia arma e si arma. Intervista a Giorgio Beretta

Intervista a Giorgio Beretta, dal 17° Rapporto sui diritti globali – “Cambiare il sistema”

Read More

Poetica della memoria, estranei in nessun luogo. Intervista a Carolina Meloni González

Intervista a Carolina Meloni González, dal 17° Rapporto sui diritti globali – “Cambiare il sistema”

Read More

La paura e la rabbia, la libertà e la vita. Da dove viene l’emergenza sanitaria in Lombardia

Intervista a Valeria Raimondi, infermiera e poetessa in servizio a Brescia. “Dell’angoscia si nutre la rabbia, rabbia per qualcosa di profondamente ingiusto come le scelte scellerate del passato o come l’informazione manipolata di sempre”

Read More

Per una nuova Europa sociale, solidale e verde. Intervista a Julie Ward

Intervista a Julie Ward, dal 17° Rapporto sui diritti globali – “Cambiare il sistema”

Read More

La resistenza è diritto e dovere di ogni cittadino. Intervista ad Alex Zanotelli

Intervista ad Alex Zanotelli, dal 17° Rapporto sui diritti globali – “Cambiare il sistema”

Read More

Moni Ovadia: morti in carcere, non c’è democrazia senza trasparenza

Un intervento del maestro Moni Ovadia per il Comitato per la verità e la giustizia sulle morti in carcere

Read More

Il dogma dell’identità e i padroni degli algoritmi. Intervista a Marco Aime

Intervista all’antropologo Marco Aime, dal 17° Rapporto sui diritti globali – “Cambiare il sistema”

Read More

Ricordando il grande regista kurdo Yilmaz Guney

Oggi, 1 aprile, è il compleanno di Yilmaz Guney, grande regista kurdo, scomparso prematuramente nel 1984, a Parigi, dove si trovava in esilio

Read More

Pandemia. Reddito di base, un’utopia concreta, un’esigenza immediata

Un reddito garantito può liberare le catene della sopravvivenza, strumento per passare dal ricatto all’opportunità. Significa compiere un primo passo e permetterci di guardare al presente e al futuro con rinnovato ottimismo

Read More

Paolo Rossi. Riflessioni su Coronavirus, quarantene e dintorni di un ateo non osservante

Disobbedire obbedendo, ma non tacendo. Un intervento artistico del grande Paolo Rossi nei giorni del Coronavirus: per sdrammatizzare, per ridere, per pensare. Per sopravvivere e pensare al dopo

Read More

IL VIRUS DELLA GUERRA

Il sistema della guerra e la catena di enormi interessi che lo sorregge è concausa di quella complessiva devastazione del Pianeta che, a sua volta, è corresponsabile della pandemia da Coronavirus in corso

Read More

«Perlopiù» morti. 13 persone ridotte a cose

Si è tornati indietro di decenni, con detenuti sui tetti e celle bruciate. Ma con la non piccola differenza, rispetto ad allora, che ben pochi si sono premurati di approfondire l’accaduto, ragionare sulle sue cause

Read More