DIRITTI SOCIALI

Back to homepage

Santa Maria Capua Vetere. Il crimine al di là delle ideologie e il carcere dei poveri

La mediocre classe dirigente dell’Italia, in particolare di quella politica, con rarissime eccezioni, non si occupa di questo decisivo problema nel tracciare il confine che separa barbarie da civiltà. Anche una parte non piccola dei nostri concittadini sa essere molto forcaiola quando si tratta dei detenuti che appartengono ai ceti diseredati

Read More

I morti di Modena. Non è successo niente

Archiviate le morti in carcere. Eppure le responsabilità dell’Amministrazione penitenziaria e della catena di comando balzano agli occhi dai verbali, dalle dichiarazioni, dalle testimonianze, dalle inadempienze, dalle parole di quei detenuti – gli unici che davvero rischiano per la verità – che non sono stati creduti o nemmeno ascoltati

Read More

Torture in carcere: i depistaggi dopo «la mattanza»: falsificati foto, video, referti medici

L’inchiesta sul carcere di Santa Maria Capua Vetere. Negli atti del gip le prove della manipolazione a opera degli indagati per giustificare la «perquisizione». Messaggi anche tra il provveditore Fullone e l’allora capo del Dap, Basentini, che al primo risponde: «Hai fatto benissimo»

Read More

Prisoner Lives Matter

Nessuno pare preoccuparsi del fatto che dei 300 poliziotti partecipanti alla spedizione punitiva ne siano stati individuati solo 52. Intanto, tutti diventano improvvisamente garantisti, indicano il dito della privacy e oscurano l’evidenza della luna della violenza sistematica e sistemica nelle carceri

Read More

S. Maria Capua Vetere: quella brutalità dice che la tortura è sempre di sistema

Non c’è attenuante che regga: lo stress, le proteste dei giorni precedenti, il virus. Quella che abbiamo visto è una pratica pianificata di violenza machista di massa che coinvolge decine e decine di poliziotti

Read More

Spagna. Il governo dà il via alla «ley trans» per uguaglianza e diritti delle persone lgtbi

Diritto all’autodeterminazione. Il consiglio dei ministri approva il disegno di legge «per l’uguaglianza reale ed effettiva delle persone trans e per la garanzia dei diritti delle persone lgtbi». Ora tocca al parlamento

Read More

Torture e pestaggi in carcere: «orribile mattanza» sui detenuti a S. Maria Capua Vetere

Emesse 52 misure cautelari. Per la «perquisizione» del padiglione Nilo, un anno fa, la procura contesta i reati di tortura, maltrattamenti, lesioni e frode. Lo scorso ottobre l’allora ministro Bonafede, a una interpellanza parlamentare, rispose: «Si è trattato di una doverosa azione di ripristino della legalità»

Read More

Torture a Santa Maria Capua Vetere. Un manuale di etnografia carceraria

Il provvedimento con cui la procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha eseguito ben 52 misure cautelari nei confronti di altrettanti appartenenti al corpo di Polizia penitenziaria e funzionari dell’amministrazione costituisce un manuale di etnografia carceraria

Read More

Spagna. Si può fare: uguaglianza e diritti LGBT, storico passo in avanti

Settimana del Pride. Martedì verrà approvato il nuovo disegno di legge che garantisce il diritto all’autodeterminazione di genere per le persone trans e difende da qualsiasi tipo di discriminazione gay, lesbiche, transessuali, bisessuali

Read More

Conferenza nazionale per Salute mentale, tra cura ed esclusione sociale

Salute. Alla Conferenza nazionale sulla salute mentale i buoni propositi di Speranza sulla carenza dei servizi territoriali. Il nodo dei fondi. la testimonianza di Maria Cristina Soldi, sorella di Andrea, morto asfissiato a Torino, nel 2015, durante un Tso

Read More

Milano. Festa dei diritti Lgbtq, il sindaco Sala: «Con Salvini non si tratta»

Diritti civili. Il sindaco regala un orologio arcobaleno a Zan: tempo scaduto, ora in parlamento. Dal palco la promessa di Zan: «Ci ritroveremo qui a Milano per festeggiare e parlare non più di un disegno di legge ma di una legge dello Stato»

Read More

Lombardia, l’assessore Moratti conferma: sanità e risorse restano al privato

L’assessora regionale al welfare, Moratti, sta apparecchiando il tavolo per revisionare l’Evoluzione del sistema socio-sanitario regionale: titolo della riforma voluta da Maroni nel 2015. Si deve parlare di case della salute ma riempiendole di contenuti ed essendo queste le realtà più vicine agli assistiti

Read More

Ddl Zan, il premier difende la laicità e il parlamento: «È libero di legiferare»

Il premier risponde alla nota del Vaticano: «Siamo uno Stato laico, non confessionale», «il nostro ordinamento contiene tutte le garanzie per assicurare che le leggi rispettino i principi costituzionali e gli impegni internazionali, tra cui il Concordato con la Chiesa»

Read More

Ddl Zan. Il Vaticano invoca il Concordato e cerca di bloccare il Parlamento

Secondo la Segreteria di Stato vaticana «alcuni contenuti attuali della proposta legislativa in esame presso il Senato riducono la libertà garantita alla Chiesa Cattolica dall’accordo di revisione del Concordato». Improbabile che la comunicazione del 17 giungo scorso non abbia avuto l’esplicito consenso del papa

Read More

XII Libro Bianco sulle Droghe. La pandemia non ha fermato la repressione

Dalla Guerra dei trent’anni iniziata nel 1990, con la legge Iervolino-Vassalli voluta caparbiamente da Bettino Craxi, alla tragedia della pandemia e dei suoi effetti sul carcere, tra emergenza sanitaria e ideologia securitaria. Domani a mezzogiorno presenteremo alla Camera dei Deputati il dodicesimo Libro Bianco

Read More

Relazione del Garante, le carceri di nuovo al collasso

Giustizia. La relazione al parlamento del garante dei diritti dei detenuti Mauro Palma. Anche per la ministra Cartabia il problema del sovraffollamento «sta per riproporsi»

Read More

Controriforma della psichiatria, Trieste non va lasciata sola

A Trieste, città dove è nata la riforma Basaglia e una delle poche realtà italiane in cui essa continuava a essere davvero applicata, un colpo di mano della regione Friuli-Venezia-Giulia a guida leghista, ha imposto la restaurazione dell’antico regime manicomiale

Read More

Roma. Spin Time e le altre occupazioni, il nuovo corso dei movimenti

La Regione Lazio ha stanziato 200 milioni di euro per il diritto alla casa. I movimenti chiedono che vengano usati per recuperare edifici già costruiti, in modo da riprendersi gli spazi lasciati vuoti dalla speculazione

Read More

Un milione di poveri in più nell’anno della pandemia

Secondo l’Istat ecco i primi effetti della pandemia sociale in un paese privo di un Welfare che assicura il diritto dell’esistenza delle persone: 5,6 milioni in povertà assoluta. E il «reddito di cittadinanza» ne copre solo 2,6. 1,3 milioni di minori sono in povertà.

Read More

Droghe, il governo avvia il percorso per la Conferenza: tardi e male

Il Dipartimento Politiche Antidroga sembra pensare che gli attori titolati alla partecipazione siano Ser.D e comunità, che sono importanti ma gli attori sono ben di più, società civile esperta, ricercatori indipendenti, le persone che usano droghe

Read More