INTERNAZIONALE

Back to homepage

Da Matisse a Picasso sparite cinque tele furto record a Parigi 0

Colpo al Museo d’arte moderna. L’allarme era disattivato
Tra i quadri rubati anche “La donna con il ventaglio” di Modigliani, un Lèger e un Braque Il ladro solitario ha rotto il vetro di una finestra ed è entrato, ripreso dalle telecamere

Read More

Scuola, pensioni, sanità . «In Europa è partito l’attacco al Welfare» 0

In Europa, è ripartito l’attacco al welfare. Scuola, pensioni, sanità , indennità  di disoccupazione, diritti dei lavoratori, i cardini della cittadinanza nelle democrazie delle classi medie, sono tornati sotto tiro. L’obiettivo non è fare un welfare a misura del mercato del lavoro odierno, della transizione demografica in atto, della moltiplicazione dei percorsi di vita. No, l’obiettivo è eliminare il welfare universale e tornare al modello categoriale e corporativo per i più forti. Prima della Grande Recessione, il welfare doveva essere eliminato in quanto intralcio al libero dispiegarsi delle forze progressive del Mercato auto-regolato.

Read More

Crisi: Amartya Sen, l’euro si può controllare 0

Il premio Nobel: “Contro i rischi della moneta unica servono politiche intelligenti, non è un meteorite che ti cade addosso”

Read More

Thailandia: le camice rosse si arrendono, coprifuoco a Bangkok 0

Bangkok in fiamme – Foto: A. Bernardi

Le camice rosse si sono arrese. Che la giornata sarebbe stata quella della svolta, nel bene o nel male, era nell’aria da ieri. Ma stamattina (ieri per chi legge) la tensione a Bangkok era più pesante degli altri giorni. Alle 8, nel quartiere di Cbong Thai, gli spari delle armi risuonavano come mai era successo da giovedì scorso. Nella notte i rossi avevano spostato le loro barricate in avanti. L’esercito, dall’altra parte di Rama IV, invece, era avanzato, stringendo il cerchio in tutte le aree fuori controllo. In mezzo, tra i due, solo copertoni bruciati e rottami. Ai lati, negozi e banche dati alle fiamme.

Read More

Prove di guerra interetnica nella polveriera dell’Asia centrale 0

KIRGHIZSTAN I seguaci del presidente deposto Bakiyev aizzano scontri e pogrom fra uzbeki e kirghizi nella valle di Ferghana, morti e feriti

Read More

La cittadinanza mancata alla radice della rivolta 0

L’esercito thailandese sta riprendendo il controllo della città . I leader delle «camicie rosse», divisi, si sono arresi. La rivolta è sconfitta. Ma gli sviluppi di queste ore hanno spinto qualche ministro a dire che neppure il governo può vantare vittoria.

Read More

Il pugno della Merkel 0

IL CRACK Svolta «anti-mercatista» della Germania: bloccate le short selling su obbligazioni pubbliche e banche. Le borse, che temono altri limiti alla «libera speculazione» tracollano in tutto il mondo. Ma sotto tiro resta la spesa pubblica dei diversi stati; a rischio il «modello sociale europeo» CRISI Berlino vieta le «vendite allo scoperto» sui titoli di stato europei e sulle banche tedesche

Read More

Le minacce dell’ex premier in esilio “La repressione porterà  altra violenza” 0

C’è un solo uomo che ha contribuito a polarizzare in questi mesi la situazione in Thailandia. E’ Thaksin Shinawatra, l’ex premier miliardario messo fuori gioco nel 2006 con un golpe incruento, ma da allora burattinaio di un movimento di opposizione ai militari e alla famiglia reale che ha conquistato sempre più forza, consensi e anche legittimità .

Read More

Grido d’allarme della Merkel “Euro in pericolo, in gioco l’Unione” 0

Berlino vieta da sola le vendite allo scoperto. Critiche dalla Ue
La Germania presenta domani un piano con dure sanzioni per i Paesi fuori linea

Read More

Delors: “Quei 750 miliardi di aiuti prima decisione all’altezza della crisi” 0

Parla l’ex presidente della Commissione Ue, uno dei padri fondatori dell’unione monetaria
Se anche una sola Nazione uscisse dall’euro, sarebbe un disastro per tutte le altre Basta nostalgie del marco

Read More

“Estranei in cabina nell’aereo di Kaczynski” 0

Registrate le conversazioni. Il pilota: “Così non si può atterrare”. Ma qualcuno lo spinse a tentare comunque

Read More

Tremonti scopre l’etica e la «lotta agli evasori» 0

BRUXELLES Incontri e scontri sulle misure comunitarie anticrisi

Read More

Stretta europea sui fondi speculativi 0

Moneta unica di nuovo giù. Primo prestito per la Grecia e le Borse si rianimano
L’euro, dopo aver recuperato, è scivolato dopo la voce che la Merkel oggi vieterà  la vendita a breve allo scoperto sui bond governativi e su alcune azioni

Read More

Montenegro, il business dell’energia le mire italiane sul nuovo Eldorado 0

L’asse Berlusconi-Djukanovic per “privatizzare” il Paese
Un fiume di denaro pubblico italiano che finirà  sui conti del pluri-inquisito premier balcanico Centrali, ferrovie elettrodotti: appalti per 5 milioni di euro in cambio dell’ingresso Ue

Read More

Iran, pronte le sanzioni dell’Onu Hillary: “Intesa con Cina e Russia” 0

Brasile e Turchia protestano: “Misure pericolose e inefficaci”
Bocciato l’accordo tra Ahmadinejad e Lula: “Non ferma l’arricchimento dell’uranio”

Read More

Il giallo del killer e della ragazza i destini incrociati tra l’Iran e Parigi 0

Liberato ieri nella capitale francese l’assassino di Shapur Bakhtiar, l’ultimo premier dello scià  ucciso nel 1991 Il provvedimento segue di due giorni la scarcerazione a Teheran di Clotilde Reiss, che era accusata di spionaggio

Il caso ha coinvolto servizi segreti, giudici, diplomatici e tanti capi di Stato
La ragazza al processo-farsa venne descritta come una moderna Mata Hari
La mediazione di Lula fra Sarkozy e Ahmadinejad è stata decisiva per l’accordo
Read More

Redistribuire l’austerity

Tutti i governi varano manovre correttive e antideficit. Taglio alla spesa e ai salari pubblici, aumento delle pensioni: la solita ricetta. Parigi va controcorrente: interverrà  sulle rendite. Fmi: un’Iva sulle operazioni finanziarie. Le ipotesi in Italia

Read More

Caso Reiss, quelle strane coincidenze sull’asse Parigi-Tehran 0

FRANCIA – Due «favori» alla Repubblica islamica dopo la scarcerazione dell’universitaria condannata per spionaggio

Read More

Brasile e Turchia, la novità  Accordo a tre sul nucleare 0

IRAN – Erdogan: «Non servono più le sanzioni». Gli Stati uniti sono scettici

Read More

Thailandia. Il vuoto di potere e una società  divisa 0

La crisi in cui la Thailandia è precipitata nelle ultime settimane, se da un lato ha fatto emergere in maniera lampante le profonde spaccature interne al paese, dall’altro ha dimostrato la debolezza del sistema politico e quella del governo di Abhisit Vejjajiva. Una crisi non circoscritta alle manifestazioni iniziate due mesi fa a Bangkok, ma che risale almeno ai tempi del colpo di stato incruento che ha deposto Thaksin Shinawatra nel 2006 e al modo in cui le dinamiche del potere sono state gestite da allora.

Read More