Tag "Aldo Bonomi"

Back to homepage

Il sociologo: «Sul reddito è la lotta dei penultimi contro gli ultimi»

Aldo Bonomi: la Lega ha perso le «città-distretto», la sinistra i grandi centri. E ora? Bisogna «fare società» contro il rancore. «Per capire bisogna assumere uno sguardo sottostante: guardare la base della piramide, quelli che stanno sotto»

Read More

Uscire dal Novecento e mettersi in mezzo. Identità e pratiche sociali nel nuovo millennio

Genova, 20 anni fa. Come eravamo e dove andiamo. Dall’archivio dell’agenzia Testimoni di GeNova, dossier n. 3/2001. Intervista a Aldo Bonomi, direttore Istituto AASTER

Read More

Alle radici dell’odio e del rancore

Un viaggio «di lavoro» dentro il «labirinto del sociale muto» alla ricerca del punto germinale di questa inedita cattiveria che tutti oggi ci colpisce

Read More

Lo storytelling del rancore e le comunità concrete resilienti

Società. Le rappresentanze e la forma partito sono state sostituite nell’agone del consenso più che dalla visione della società che viene, dall’Adattivismo

Read More

Censis: salvare i fondi per il sociale

Le risorse dello Stato per il sociale si riducono nonostante qualche timido segnale nell’ultima legge di Stabilità, e a “presidiare il fortino” sono rimaste le organizzazioni del terzo settore e le famiglie

Read More

Aldo Bonomi: «Renzi non capisce la società di mezzo»

Analisi del voto alle regionali: il rilancio del nazional-populismo della Lega di Salvini, il ruolo del Movimento Cinque Stelle. E la coalizione di Landini

Read More

Se la poli­tica è simulacro non c’è società possibile 0

Tra la via «ungherese» di Salvini e il «trasversalismo» di Grillo, la svolta «carismatica» di Renzi e la rotta «rappresentativa» della Cgil non c’è più alcuna continuità con il recente passato. Ogni argine è rotto. E la sofferenza dilaga

Read More

Appunti da un mondo al capolinea

Saggi. «Dialogo sull’Italia» di Giuseppe De Rita e Aldo Bonomi per Feltrinelli. Un’analisi sull’eclissi di una costituzione materiale a partire dall’impoverimento del ceto medio e dalla crescita del populismo politico

Read More