Tag "AstraZeneca"

Back to homepage

Geopolitica della salute. La sanità e il profitto

Nella Giornata mondiale della salute, un percorso critico a partire dall’ultimo volume di Nicoletta Dentico ed Eduardo Missoni dal titolo «Geopolitica della salute. Covid-19, Oms e la sfida pandemica»

Read More

Pandemia. Oxfam Italia: «Da questa situazione si esce con lo stop ai brevetti»

Sara Albiani, responsabile salute globale di Oxfam Italia. Anche l’India ha sospeso tutte le esportazioni per soddisfare il fabbisogno interno di vaccini, «questa storia sta cominciando ad assumere i contorni di una guerra, ma bisogna capire che la vittoria di uno solo significherebbe la sconfitta di tutti»

Read More

Vaccini. Storia della penicillina e geopolitica della medicina

Storia della scienza . La vicenda dei vaccini Covid ricorda da vicino quella della penicillina. Nella guerra fredda il farmaco fu oggetto di blocchi all’esportazione, spionaggio e propaganda internazionale

Read More

«Sospensione dei brevetti, l’Europa è totalmente opaca e sbaglia strategia»

Intervista a Ugo Pagano (Forum Disuguaglianze). Il professore di Siena: nel voto hanno vinto le pressioni delle aziende farmaceutiche. A livello globale però l’occidente sta perdendo: «Troppi segreti industriali e pochi stabilimenti: Cina e Russia dominano».

Read More

Pandemia. O i brevetti o la vita: deroga ai brevetti per vaccinare tutti

Il Governo italiano sostenga, presso l’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC), la proposta di India e Sudafrica di esentare dal brevetto i prodotti utilizzati per combattere la pandemia da Covid-19 e in particolare i vaccini

Read More

Manon Aubry: «La Commissione si è piegata alle aziende farmaceutiche»

«La logica di mercato e di libero scambio ha prevalso. Il problema di fondo è che la salute non è considerata un bene comune, ma un prodotto come un altro sul mercato», l’eurodeputata del Gue spiega le ragioni del suo duro intervento a Bruxelles, «La sola strada possibile è togliere la proprietà intellettuale sui brevetti»

Read More

Covid. Vaccini AstraZeneca: i paesi poveri pagano doppio

La società farmaceutica anglo-svedese aveva promesso un «vaccino umanitario», così non è. In Africa o in Brasile il costo raddoppia o addirittura triplica rispetto ai paesi ricchi, perché hanno un potere contrattuale più basso. Un fallimento clamoroso del libero mercato applicato alla salute

Read More

Covid e diritto alle cure: urgente la battaglia contro i brevetti farmaceutici

L’iniziativa dei cittadini europei. 86 mila le firme già raccolte. Agnoletto: «Come voterà il governo al consiglio Trips?»

Read More

Pandemia. Corsa contro il tempo per la diffusione delle varianti

Le nuove mutazioni mettono a rischio le campagne vaccinali, ma prevedere l’evoluzione del coronavirus è difficile. Più che la capacità del virus di mutare, sono le disuguaglianze tra paesi ricchi e poveri a metterci in pericolo

Read More

Covid. Via libera al vaccino di AstraZeneca, ma restano i dubbi

Dopo l’approvazione dell’Ema, arriva il via libera dell’Italia, anche se l’efficacia è solo del 59.5% contro il 95% di Pfizer e Moderna. L’agenzia lo raccomanda «preferibilmente tra i 18 e i 55 anni di età». Il piano vaccinale dovrà essere nuovamente rivisto

Read More

Medicina diseguale: per test e vaccini il rischio più alto è il razzismo

Usa. Medicina e discriminazione. Analizzando i dati demografici dei partecipanti sottoposti ai test, si nota come le persone provenienti da minoranze etniche siano state meno incluse

Read More

Vaccino comune europeo: una pioggia di miliardi per le industrie del farmaco

Alla somma da stanziare per l’Emergency Support Instrument si potrà aggiungere un contributo della Bei che si affianca ai 9,8 miliardi di doni raccolti per la solidarietà mondiale. Accelerate deroghe alla regolamentazione, per esempio sugli ogm

Read More

Big Pharma. L’insana passioni per le fusioni

Big Pharma. L’ostilità dell’opinione pubblica verso la proposta della Pfizer di acquisire la società AstraZeneca svela la crisi del settore farmaceutico

Read More