Tag "attentati in Germania"

Back to homepage

Voto in Germania. La destra intercetta l’astensione. La sinistra no

Il fascismo, quello storico e quello postmoderno, hanno questo in comune: la perversione-sostituzione dei movimenti sociali in direzione di una società appiattita

Read More

Presunto complice di Anis Amri fermato in Germania

Strage di Berlino. Non ci sono quasi più segreti sulla fuga rocambolesca attraverso l’Europa dell’attentatore tunisino ucciso a Sesto San Giovanni

Read More

Inutili archi di trionfo per l’uccisione di Anis Amri

i processi di radicalizzazione islamica sono strettamente connessi all’attuale dinamica della guerra in Siria e Iraq e anche in Libia

Read More

Dopo Berlino. L’unico modo per prosciugare il terrorismo

Restituire agli europei i diritti sociali e politici e garantire ai profughi i diritti umani è un’unica battaglia. L’unico modo di prosciugare lo stagno del terrorismo islamista

Read More

Minniti e il premier si congratulano ma è polemica sui nomi dei poliziotti

M5S E LEGA: BASTA SCHENGEN. La rete e i sindacati di polizia insorgono: follia rendere pubblici i nominativi degli agenti, rischio ritorsione. Salvini e Grillo: stretta sui migranti, proteggiamoci

Read More

Amri, l’attentatore di Berlino, finisce ucciso a Sesto San Giovanni

Gli investigatori tedeschi hanno accertato che nel periodo in cui è stato in Germania, Amri sarebbe stato in contatto con gruppi salafiti

Read More

Germania. Anis Amri non si trova. Polizia sotto accusa

Germania. La polizia criminale del Nordreno-Vestfalia a conoscenza del piano terroristico già da luglio scorso, rivela il magazine «Focus». Confermata, dopo il test Dna, la morte di Fabrizia Di Lorenzo, 31 anni, di Sulmona

Read More

Germania, scatta la caccia al tunisino «armato e pericoloso»

Trovati nel tir i suoi documenti. Spiccato il mandato di cattura in tutta l’area Schengen. La polizia offre una taglia 100mila euro

Read More

La firma dell’Isis sulla strage a Berlino 0

Dodici morti e quarantotto feriti, lo Stato Islamico rivendica l’attentato: «È una vendetta per gli attacchi in Siria». Irruzione delle squadre speciali Sek nell’hangar dei rifugiati a Tempelhof. Dispersa una ragazza italiana

Read More

La Germania schiera l’esercito, ma la porta resta «aperta»

Dopo Monaco. Poche concessioni all’allarme-migranti, la cancelliera tiene il punto. Anche perché elettoralmente paga. Nel piano del governo espulsioni più facili e militari pronti a intervenire “solo in casi eccezionali”

Read More