Tag "freelance"

Back to homepage

Gli autonomi a partita Iva sono sempre più poveri

Una ricerca della Cgia di Mestre indaga il risvolto della retorica sulle start up e dell’auto-imprenditorialità. Gli autonomi sono lavoratori, e non imprenditori, senza tutele sociali

Read More

Non sprecare l’occasione dello statuto del lavoro autonomo

Il governo ora ascolta i freelance. In vista l’approvazione di uno statuto per il lavoro autonomo professionale. E’ un risultato dei movimenti degli ultimi dieci anni

Read More

«Siamo 57 milioni free­lance negli Stati Uniti, il lavoro non è gratis e si paga»

negli Stati Uniti: un terzo della forza-lavoro attiva è a partita Iva, intermittente, precaria

Read More

I free­lance a Poletti: «Ecco le proposte per il nuovo welfare»

I freelance hanno incontrato i vertici del ministero del lavoro per tre ore. Confronto fitto sulle proposte su Welfare, previdenza e assistenza

Read More

Le proposte dei free­lance per un Welfare solidale

Le iniziative del movimento dei freelance a Roma il 24 e 25 giugno

Read More

Se Lan­dini parla di par­tite iva «è il segno che qualcosa sta cambiando»

Quinto Stato. Intervista a Cosimo Matteucci, presidente della Mobilitazione generale degli avvocati (Mga), un movimento che sta rivoluzionando la politica forense in Italia. Dopo l’incontro di sabato sulla “coalizione sociale” nella sede della Fiom a Roma

Read More

Le partite Iva mettono il «Malus Renzi» nelle fat­ture

Quinto Stato. Così come il governo ha segna­lato nelle buste paga dei lavo­ra­tori dipen­denti il bonus degli 80 euro, gli autonomi segnaleranno il danno provocato dal governo ai loro magri redditi nelle fatture

Read More

Il governo 2.0 fa dietrofront anche sulle par­tite Iva. Renzi: “E’ stato il mio autogol”

Quinto Stato. Renzi: «Nella legge di stabilità ho sbagliato sulle partite Iva, ma ora recuperiamo». Poletti annuncia una “consultazione” e progetta di lanciare una “fase 2” del fallimentare programma “garanzia Giovani” che avrebbe dovuto dare una spallata alla disoccupazione giovanile

Read More

La corsa ad aprire la partita Iva per sfuggire alla trappola di Renzi

Il boom prima della riforma dei minimi introdotta dal primo gennaio 2015. Per sfuggire alla tenaglia del governo 2.0 hanno aperto la partita Iva il 52,8% dei «giovani» fino a 35 anni e il 32% tra i 36 e i 50 anni. Per tutti gli altri tasse triplicate, mentre crescono i contributi

Read More

Così si uccide un free­lance in Italia: più tasse e contributi senza diritti

Quinto Stato. Dal primo gennaio in vigore la riforma dei minimi e l’aumento di due punti della gestione separata Inps. Le partite Iva annunciano iniziative «non convenzionali» di protesta. La grande fuga dall’oppressione fiscale del governo 2.0 di Renzi è iniziata

Read More

Professionisti e freelance Così il colpo di tasse e Inps

Per i nuovi lavori delle partite Iva aumentano contributi e prelievo

Read More

Davide Imola, il sindacalista dei free­lance

Quinto Stato. E’ scomparso il sindacalista della Cgil che più di tutti in questi anni ha innovato la cultura sul lavoro autonomo. Aveva stimolato un dialogo con le sue forme spontanee di autotutela senza nascondere le divergenze

Read More

Giovani, il popolo delle partite Iva tradito da Matteo Renzi

Dimenticate dal Jobs Act, munte da Fisco e Inps. Strette tra governo e sindacati, le partite Iva sono le grandi sconfitte della Renzinomics. Nonostante abbiano spesso la stessa età e parlino con lo stesso linguaggio del premier. Anche su Twitter

Read More

La guerra di Renzi contro le partite Iva

Quinto Stato. Esplodono le contraddizioni del governo 2.0. La Camera approva la legge di stabilità e aumenta le tasse e i contributi ai coetanei del presidente del Consiglio. Stangata fiscale e previdenziale contro i «nuovi poveri» del lavoro indipendente: l’imposizione crescerà fino al 500%, a rischio almeno 300 mila lavoratori

Read More

Il premier e le partite Iva sedotte ma deluse

Così monta la protesta per le stangate sui contributi Inps e sui minimi. Le soluzioni allo studio

Read More

Tu che sei par­tita Iva scioperi? 0

Quinto Stato. Come può nascere un dialogo tra il sindacato e gli autonomi e freelance non tutelati. Il racconto del «modello toscano», il ruolo della campagna «X tutti», la necessità di una rivoluzione culturale. Alla lotta contro l’aumento della gestione Inps e per l’estensione delle tutele universali ha aderito anche la Cgil

Read More

La rivolta delle partite Iva: «Non siamo bancomat dello Stato»

Quinto stato. Acta, Alta Partecipazione, Confassociazioni: «No all’aumento dell’aliquota Inps» e contro la riforma dei minimi del governo Renzi

Read More

Giovani, partite Iva e freelance: niente bonus 80 euro e tasse triplicate

Legge di stabilità. Bocciato anche l’emendamento sull’estensione alle famiglie monoreddito. Passa invece quello proposto dalla minoranza Pd sul «bonus bebè» per i bambini poveri. De Rita (Censis): «Follia pensare che lo sgravio Irpef rilanci i consumi». Ma il governo ragiona solo sul lavoro dipendente, e su come deregolamentarlo. Ignora quello indipendente, ridotto al silenzio

Read More

Freelance beffati e tartassati dal nuovo regime dei minimi

Quinto Stato. Renzi li elogia all’estero ma quando torna in patria penalizza gli under 35. La riforma del fisco agevolato per gli autonomi triplica le tasse. L’Italia renziana non è un paese per giovani

Read More