Tag "Gig Economy"

Back to homepage

Prove di resistenza al capitalismo digitale

Nella galassia della “sharing economy” esiste anche il tentativo, da parte di una soggettività sempre più ampia ed eterogenea, di resistere alle difficoltà materiali e di creare nuovi orizzonti di senso. Ed emergono nuovi esperimenti di auto-organizzazione e mutualismo

Read More

Dopo la protesta rappresaglia contro i rider di Foodora

Gig Economy. «Sloggati». Così si sono definiti alcuni dei ciclo-fattorini di Foodora per descrivere l’atto di «disconnessione» dalla piattaforma digitale che ha regolato il loro lavoro di consegne in biciclette a Torino

Read More

Nuove proteste dei tassisti contro Uber e auto a noleggio

Gig economy. Nel settore è vuoto normativo: la legge è vecchia di 25 anni e il decreto, mai applicato, risale al 2008

Read More

Gig Economy. A Londra il ciclo-fattorino non è un imprenditore ma un lavoratore

Gig Economy. Dopo gli autisti di Uber, una nuova sentenza del tribunale del lavoro di Londra riconosce lo status di “worker” ai bikers di Citysprint

Read More

L’algoritmo sale in taxi per viaggiare senza autista

Codici aperti. Uber acquisisce una società di software per l’intelligenza artificiale. Dopo Apple, Amazon, Google, gli investimenti della sharing economy nelle «machine learning»

Read More

L’accordo tra Airbnb, Londra e Amsterdam che Renzi non vuole

Manca un quadro normativo per il capitalismo digitale, in attesa delle linee guida europee

Read More

Rapporto Censis. Il millennial è finito al tappeto

Rapporto Censis. Mai redditi così bassi per gli under 25, che riescono a trovare solo «lavoretti»: è il post-terziario. Dilagano i voucher, mentre le famiglie dell’ultima generazione guadagnano poco più della metà di quelle più anziane

Read More

È nata l’alternativa a Foodora: ora i bikers pedalano in cooperativa

Gig Economy in Belgio. Take Eat Easy, start up belga di consegne a domicilio, è fallita a luglio. I ciclo-fattorini si sono organizzati con la società mutualistica Smart. La storia della prima innovazione dal basso nel mondo delle piattaforme digitali

Read More

Fare l’autista per Uber non è un hobby, è un lavoro

Gig Economy. Gran Bretagna, una sentenza rivoluzionaria può cambiare la vita dei «gig workers anche in Italia, a partire dai ciclofattorini del caso Foodora

Read More

I guai del Jobs Act nel caso Foodora

In Europa è in atto un “dumping” salariale e sociale tra i lavoratori delle stesse piattaforme, ma in paesi diversi. E il governo italiano non comprende ancora il capitalismo di piattaforma e la nuova economia digitale

Read More

Foodora. E Poletti scoprì il lavoro digitale leggendo i giornali

Il ministro del lavoro Giuliano Poletti ignora le condizioni di lavoro nella gig economy, la nuova economia dei servizi on demand

Read More

Foodora, Deliveroo, Uber e gli altri: il conflitto sociale nel lavoro digitale

Intervista a Valerio De Stefano, giurista: “I bikers di Foodora o di Deliveroo, gli autisti di Uber sono lavoratori, non lo fanno per hobby. Queste aziende organizzano la forza lavoro nella nuova economia dei servizi on-demand. Il riferimento all’economia della condivisione (sharing economy) è fuori luogo”

Read More