Tag "Jeanine Añez"

Back to homepage

Elezioni in Bolivia, vince la sinistra con Luis Arce del MAS 0

A due giorni dalla chiusura dei seggi, le percentuali continuano a oscillare. Ma la vittoria del Mas è schiacciante e la destra sventola bandiera bianca. Intanto il parlamento “invita” i ministri golpisti uscenti a non lasciare il paese

Read More

Presidenziali. Bolivia al bivio tra autogoverno e multinazionali 0

Presidenziali dopo il golpe anti-Morales. La Bolivia rappresenta un paese cruciale per gli equilibri dell’America latina. Per le grandi ricchezze di materie prime – gas e litio soprattutto – e per evidenti ragioni geostrategiche – al centro del continente e

Read More

Bolivia, repressione dopo l’ultimatum di operai e minatori 0

Bolivia. I movimenti chiedono il via libera alle elezioni del 6 settembre ma la golpista Jeanine Áñez risponde con l’impiego della polizia

Read More

Bolivia l’esercito spara e uccide 5 cocaleros: «Añez, assassina»

Dopo il golpe. Il governo de facto reprime nel sangue le proteste e intanto dialoga con il Mas per la “pacificazione” e il ritorno di Evo Morales nel paese

Read More

Dopo il Golpe la Bolivia va a nuove elezioni, Mas e Añez verso un accordo

Non si fermano le mobilitazioni contro il golpe. Due distinti rapporti smentiscono le conclusioni dell’Osa: il vantaggio di Evo Morales è stato realmente superiore di 10 punti rispetto a Carlos Mesa

Read More

Bolivia, in golpe si conclude in un parlamento deserto

L’autoproclamata presidente ad interim sfrutta l’assenza dei deputati del Mas che annunciano: «Non la riconosciamo»

Read More

Bolivia, Evo Morales ripara in Messico e comincia il rischio massacro

Con i militari dalla parte dei golpisti la protesta nelle strade diventa «orda delinquenziale». E scatta la repressione. L’ascesa politica di “Macho Camacho”, che riporta la Bibbia a Palazzo Quemado. E la resistenza dei “poncho rossi”

Read More

Bolivia. Destra ed esercito costringono al ritiro Evo Morales, «presidente indio»

A tutto golpe. Morales costretto alla rinuncia. L’opposizione festeggia e brucia le case degli avversari

Read More