Tag "La talpa e l’orologio"

Back to homepage

Il CPR uccide: la morte di Moussa pesa come un macigno

Si chiamava Moussa Balde, veniva dalla Guinea, il 29 luglio avrebbe compiuto 23 anni. Nella sua morte c’è il segno di una condanna inespiabile per tutto il nostro mondo supponente e indecente. Per le autorità (funzionari di polizia, magistrati, secondini) che ne hanno deciso la detenzione senza interrogarsi sull’ignominia che compivano

Read More