Tag "moratoria dei brevetti"

Back to homepage

Covid. Vaccini, la Corte dei conti europea boccia von der Leyen

A pochi giorni dall’ultimo aggiornamento, in arrivo una nuova versione dei vaccini. Rischio caos e spreco di dosi. Dalla Corte dei conti Ue bacchettata alla Commissione: «ritardi negli appalti» e «negoziatori poco competenti»

Read More

Pandemia. Brevetti farmaceutici, alla WTO sui vaccini accordo al ribasso

Vaccini. Il compromesso raggiunto dopo due anni delude Ong e paesi a basso reddito. Nulla di fatto su farmaci e test. «L’accordo costituisce un precedente negativo per future pandemie e crisi sanitarie globali» denuncia Msf

Read More

Pandemia. Arrivederci (forse) in autunno per i vaccini

COVID. La campagna vaccinale è ferma e le dosi si avviano alla scadenza nei magazzini delle regioni. Ma dopo l’estate potrebbe ripartire la gara tra Paesi ricchi e poveri per accaparrarsi i nuovi preparati

Read More

Rapporto Amnesty: «Pandemia, repressione e crisi dei diritti: anno nero»

«La disparità nella diffusione dei vaccini semina il terreno per più grandi conflitti». «Nel 2021, in almeno 67 Stati sono state introdotte nuove leggi per limitare le libertà di espressione, di associazione o di manifestazione»

Read More

Pandemia. Vaccini, le ONG deluse dalla finta moratoria sui brevetti

Wto. L’accordo è un «compromesso in chiaro scuro», spiega Agnoletto, e avrà un impatto ridotto: «Vanno liberati anche i farmaci e i test diagnostici, non solo i vaccini». Msf: l’America Latina tagliata fuori dal mercato farmaceutico

Read More

Covid-19. Per i vaccini una proposta di moratoria senza respiro

 Il compromesso in discussione tra Commissione europea, Stati uniti, India e Sudafrica sulla sospensione della proprietà intellettuale per espandere ricerca e produzione di rimedi è debole, nel testo solo un’ambigua deroga ai brevetti sui vaccini

Read More

Pandemia. L’Ufficio brevetti prolunga la durata dei brevetti sui vaccini

Mentre il parlamento italiano e quello europeo votavano mozioni che impegnano i governi ad appoggiare la moratoria sui brevetti anti-Covid, l’Ufficio brevetti italiano controllato dal ministero dello Sviluppo economico prolungava la durata dei brevetti sui vaccini

Read More

Pandemia. Le lezioni non apprese negli ultimi anni

Quello pandemico non è un accettabile nuovo statuto del mondo, ma il frutto di un epocale fallimento. La grave disuguaglianza vaccinale del 2021 non verrà sanata nel 2022 se chi governa sarà sensibile alle logiche delle multinazionali del farmaco e indifferente al diritto alla salute

Read More

L’Assemblea mondiale della sanità sul trattato pandemico

Pandemia. La posta in gioco è la possibilità di rispondere a due anni di emergenza sanitaria con la messa a punto di un nuovo strumento vincolante

Read More

Pandemia. Variante Omicron, il virus e l’apartheid vaccinale

Omicron. È con scienza e coscienza che Johannesburg ha condiviso immediatamente la sequenza genomica della variante. Un gesto di responsabilità epidemiologica, ma anche di rara coerenza politica

Read More

Pandemia. In Europa raccolte 220 mila firme contro i brevetti sui vaccini

Right2Cure. Se raggiungerà il milione di firme, la Commissione Ue dovrà ascoltare le ragioni dell’appello e comunicare, entro tre mesi, se e come intende dare seguito alle richieste dell’iniziativa

Read More

Pandemia. Con l’apartheid vaccinale, l’egoismo dei Paesi ricchi diventa sistema

Coronavirus. Quel che ho testimoniato a Korogocho per l’Aids, si ripete ora con il Covid. Grazie a Big Pharma e ai brevetti privati, in Africa solo il 2% della popolazione è stata vaccinata

Read More

Pandemia. La grande rapina di Big Pharma: profitti alle stelle, tasse risibili

Oxfam e Emergency: “Miliardi di investimenti pubblici, profitti record e tasse irrisorie per Pfizer, Moderna e BioNTech. Per i due colossi Usa 26 miliardi di dollari di ricavi e aliquote fiscali bassissime al 7 e al 15%”

Read More

Covid-19. I dubbi sulla terza dose per tutti, in attesa dell’AIFA

L’Oms: l’obiettivo di distribuire con il Covax almeno 2 miliardi di dosi entro il 2021 è irraggiungibile. Tedros Adhanom Ghebreyesus: «Quasi il 90% dei Paesi ad alto reddito ha almeno il 10% di popolazione vaccinata e oltre il 70% ha raggiunto il 40%. Nulla di tutto ciò nei paesi a basso reddito».

Read More

Pandemia. Il G20 salute si chiude con le parole vuote del «Patto di Roma»

In Campidoglio. Dichiarazioni generiche, principi e aspirazioni peraltro smentiti dalla realtà. Paesi contrapposti sulla proprietà intellettuale dei vaccini e sull’immunizzazione globale

Read More

Vaccini, l’OMS si appella ai paesi ricchi: «Non somministrate la terza dose prima di ottobre»

Secondo il direttore generale Tedros, è prioritario vaccinare almeno i più vulnerabili nei paesi a basso reddito. Al programma umanitario Covax sono state consegnate finora solo il 3% delle dosi prenotate

Read More

«Voto storico» al Parlamento che avverte la Commissione UE: sospendere i brevetti

Con 355 voti a favore (263 contro, 71 astenuti), Strasburgo ha votato un testo sui vaccini che chiede la «sospensione temporanea» dei diritti di proprietà intellettuale. Ma von der Leyen insiste: alla Wto la proposta Ue sarà quella sulle licenze

Read More

Vaccini. La Commissione UE verso la sospensione dei brevetti, ma solo temporanea

A Strasburgo la sinistra spinge, passa un emendamento dei Verdi sulla deroga temporanea. Ma si dovrà accontentare dell’accordo sulle licenze obbligatorie nell’ambito della procedura Trips della Wto. Un compromesso per non pestare i piedi a Big pharma. La questione sarà dibattuta al G7 in Cornovaglia nel fine settimana

Read More

Vaccini e contratti: per il piano Covax ci vuole il consenso di Big pharma

Vaccini. Nei contratti tra Ue e case farmaceutiche per l’acquisto di dosi, spunta una clausola: prima di donare ai paesi extra-europei, i governi dovranno chiedere l’autorizzazione alle multinazionali. Nemmeno i brevetti danno questo potere alle corporation

Read More

Brevetti. Le pressioni su Bruxelles dei lobbisti delle multinazionali farmaceutiche

L’industria farmaceutica investe ingenti risorse per influenzare le decisioni delle istituzioni europee. L’attività di lobbying delle aziende spiega la posizione rigida dell’Unione contro la moratoria chiesta da India e Sudafrica, con l’appoggio (parziale) degli Usa

Read More