Tag "Mouin Rabbani"

Back to homepage

Giordania. Non un golpe contro re Abdallah, ma regolamento di conti nella famiglia reale

Tre giorni dopo la colossale operazione di sicurezza eseguita ad Amman restano scarsi gli elementi a conferma del colpo di stato sventato. Il principe Hamzah agli arresti domiciliari nega le accuse e rifiuta di obbedire ai divieti

Read More

Coronavirus in Giordania, vietato criticare il governo di Omar Razzaz

Arrestati direttore e manager di Raya Tv che avevano raccontato la protesta di manovali rimasti senza lavoro a causa del lockdown

Read More

Golfo, ora i petromonarchi frenano sulla guerra all’Iran

Golfo. Per anni Riyadh e i regni alleati hanno invocato il pugno di ferro di Washington contro Tehran, ora esitano e invitano le due parti ad allentare la tensione

Read More

Scontro vicino tra Erdogan e Assad, parte la “safe zone” gestita da USA e Turchia

Siria. Tensione alta tra Damasco e Ankara. Un punto d’osservazione turco in Siria sarebbe circondato dalle truppe di Assad lanciate alla liberazione della regione di Idlib

Read More

Siria. Afrin è la via d’uscita per Assad e Rojava

L’intervento di Damasco contro Ankara sembra aprire al riconoscimento dell’autogestione curda. Con la benedizione russa.

Read More

Mouin Rabbani: «I Saud aggressivi perché sanno di avere l’appoggio di Trump»

Intervista. L’analista arabo Mouin Rabbani: «la campagna di arresti in corso a Riyadh potrebbe significare che si stanno modificando i metodi per la conquista e l’esercizio dell’autorità in Arabia saudita».

Read More

«La Siria è senza via d’uscita»

Intervista. Mouin Rabbani, ricercatore ed ex consigliere dell’inviato Onu de Mistura: «All’orizzonte nessuna soluzione politica. Impossibile ad oggi una transizione pacifica della crisi perché mancano soggetti legittimi e la volontà degli attori regionali»

Read More

In Siria sarà guerra globale?

Intervista all’analista palestinese Mouin Rabbani. «Se il rischio di uno scontro reale non è probabile, è comunque possibile per una serie di ragioni. In primo luogo il ruolo di Turchia e Arabia Saudita»

Read More