Tag "multinazionali farmaceutiche"

Back to homepage

Pandemia. Con l’apartheid vaccinale, l’egoismo dei Paesi ricchi diventa sistema

Coronavirus. Quel che ho testimoniato a Korogocho per l’Aids, si ripete ora con il Covid. Grazie a Big Pharma e ai brevetti privati, in Africa solo il 2% della popolazione è stata vaccinata

Read More

Pandemia. La grande rapina di Big Pharma: profitti alle stelle, tasse risibili

Oxfam e Emergency: “Miliardi di investimenti pubblici, profitti record e tasse irrisorie per Pfizer, Moderna e BioNTech. Per i due colossi Usa 26 miliardi di dollari di ricavi e aliquote fiscali bassissime al 7 e al 15%”

Read More

Covid-19. I dubbi sulla terza dose per tutti, in attesa dell’AIFA

L’Oms: l’obiettivo di distribuire con il Covax almeno 2 miliardi di dosi entro il 2021 è irraggiungibile. Tedros Adhanom Ghebreyesus: «Quasi il 90% dei Paesi ad alto reddito ha almeno il 10% di popolazione vaccinata e oltre il 70% ha raggiunto il 40%. Nulla di tutto ciò nei paesi a basso reddito».

Read More

Pandemia. Il G20 salute si chiude con le parole vuote del «Patto di Roma»

In Campidoglio. Dichiarazioni generiche, principi e aspirazioni peraltro smentiti dalla realtà. Paesi contrapposti sulla proprietà intellettuale dei vaccini e sull’immunizzazione globale

Read More

Pandemia, gli effetti indiretti: oltre un milione di ricoveri in meno causa Covid

Pandemia. Il calo delle cure fa salire i morti per patologie differenti dal Coronavirus. nel 2020 ci sono stati 1,3 milioni di ricoveri in meno rispetto al 2019 (meno 17%), circa 620mila quelli chirurgici saltati

Read More

Vaccini, l’OMS si appella ai paesi ricchi: «Non somministrate la terza dose prima di ottobre»

Secondo il direttore generale Tedros, è prioritario vaccinare almeno i più vulnerabili nei paesi a basso reddito. Al programma umanitario Covax sono state consegnate finora solo il 3% delle dosi prenotate

Read More

Variante Delta. Si gonfiano i profitti di Pfizer nell’impotenza della politica

Variante Delta e terze dosi. L’azienda ha comunicato le previsioni economiche per il 2021: grazie al vaccino conta di ottenere ricavi per oltre 33 miliardi di dollari, 7 in più rispetto alle previsioni di maggio. Il rialzo è determinato dalla diffusione della variante delta

Read More

Rapporto People Vaccine Alliance: profitti per le aziende e vaccini solo a paesi ricchi

La gigantesca dimensione economica dei vaccini anti-Covid è finora passata in secondo piano rispetto all’urgenza di distribuirne il più possibile alla popolazione. Ci pensa ora un rapporto della «People Vaccine Alliance» (Pva), una rete internazionale di Ong, attivisti e premi Nobel, a fare i conti in tasca alle aziende farmaceutiche

Read More

Pandemia. Vaccini, ricerche sabotate per vendere la terza dose

Vaccini. Stop ai trial: così sarà più difficile misurare la durata dell’immunità in modo rigoroso. Uno studio svolto dall’Oms ha dimostrato poi che il remdesivir è sostanzialmente inefficace. Ma ormai gli ordinativi del remdesivir sono saliti alle stelle. Il farmaco ha fruttato oltre due miliardi di dollari di ricavi nel 2020

Read More

Vaccini. Causa contro AstraZeneca, per la Commissione Ue una mezza vittoria

Il tribunale di Bruxelles: la società farmaceutica deve consegnare 50 milioni di dosi entro settembre. La Commissione, dopo aver constatato che erano state consegnate solo 30 milioni di dosi su 120, aveva reclamato 90 milioni entro il 30 giugno. Ma ormai tra i cittadini è cresciuta la diffidenza verso questo vaccino e la Commissione punta su Pfizer

Read More

«Voto storico» al Parlamento che avverte la Commissione UE: sospendere i brevetti

Con 355 voti a favore (263 contro, 71 astenuti), Strasburgo ha votato un testo sui vaccini che chiede la «sospensione temporanea» dei diritti di proprietà intellettuale. Ma von der Leyen insiste: alla Wto la proposta Ue sarà quella sulle licenze

Read More

Vaccini. La Commissione UE verso la sospensione dei brevetti, ma solo temporanea

A Strasburgo la sinistra spinge, passa un emendamento dei Verdi sulla deroga temporanea. Ma si dovrà accontentare dell’accordo sulle licenze obbligatorie nell’ambito della procedura Trips della Wto. Un compromesso per non pestare i piedi a Big pharma. La questione sarà dibattuta al G7 in Cornovaglia nel fine settimana

Read More

Vaccini e contratti: per il piano Covax ci vuole il consenso di Big pharma

Vaccini. Nei contratti tra Ue e case farmaceutiche per l’acquisto di dosi, spunta una clausola: prima di donare ai paesi extra-europei, i governi dovranno chiedere l’autorizzazione alle multinazionali. Nemmeno i brevetti danno questo potere alle corporation

Read More

Brevetti. Le pressioni su Bruxelles dei lobbisti delle multinazionali farmaceutiche

L’industria farmaceutica investe ingenti risorse per influenzare le decisioni delle istituzioni europee. L’attività di lobbying delle aziende spiega la posizione rigida dell’Unione contro la moratoria chiesta da India e Sudafrica, con l’appoggio (parziale) degli Usa

Read More

Transparency International: sui vaccini troppi omissis per trial clinici e contratti

Il dossier di Transparency International. Poca trasparenza sui risultati delle sperimentazioni, sugli accordi di acquisto e i costi sostenuti da governi e istituzioni internazionali per spartirsi le dosi disponibili. E l’opacità fa sì che in Africa un vaccino costi più che in Europa

Read More

G20. Sui brevetti la parola resta ai privati, l’ordine delle cose è salvo

 La sintassi del summit non lascia equivoci. Il vertice ha concesso un’ingombrante titolarità al settore privato. La proprietà intellettuale è stata evocata timidamente da Italia, Francia e Spagna e neutralizzata. La proposta di India e Sudafrica esce indebolita e infine l’Oms ha manifestato tutta la sua marginalità

Read More

Moratoria sui brevetti, al Wto un nuovo testo, ma l’accordo si allontana

Nel braccio di ferro sui brevetti, India e Sudafrica modificano la loro proposta originale, precisandone meglio durata e contorni. Nonostante l’apertura statunitense, anche la nuova proposta difficilmente sarà la base per un compromesso. La Commissione europea ha la posizione più rigida e ignora il mandato del parlamento europeo

Read More

Global Health Summit. Xi Jinping: «Vaccini bene comune»

 Pechino appoggia la proposta Usa ma non su tutti i farmaci. Assente il presidente russo Putin. Ma la dichiarazione finale dovrebbe limitarsi solo a chiedere la «licenza volontaria»

Read More

Domani il Global health summit, movimenti in piazza per la moratoria sui brevetti

G20, Global health summit. 110 associazioni del Right2cure raccolgono le firme per “convincere” la Commissione europea. Un panel di 26 super scienziati raccomanda di prepararsi al «long Covid»

Read More

Vaccini. Moratoria sui brevetti, l’Europa rimane divisa e temporeggia

L’europarlamento non trova una linea comune, ma chiede a Usa e Gran Bretagna di cominciare a esportare le dosi. Mentre il piano Covax, destinato ai paesi poveri, va a rilento a causa dell’India che ha bloccato l’export da marzo

Read More