Tag "pandemia"

Back to homepage

Pandemia: «un disastro evitabile», lo afferma un rapporto indipendente

La pandemia è stata un «disastro evitabile» e dichiarare l’emergenza prima del 30 gennaio 2020 «avrebbe potuto salvare 3,4 milioni di vite». Lo sostiene un rapporto indipendente pubblicato anche sulla rivista The Lancet

Read More

Gli anziani e il grande business delle Rsa con la monocultura dell’assistenza

Rsa. Il signor Giuseppe è morto a 91 anni nella fuga dall’istituto. Chiediamoci perché una persona lucidissima e in salute, si è calata dalla finestra anziché infilare la porta

Read More

Diplomazia dei vaccini. Ursula von der Leyen rimanda la proposta Biden: «Cominci a esportare»

Al Social summit di Porto. «Attenti alla Cina», «Non accettiamo lezioni dagli Usa», «La chiave è l’export», in Europa la liberalizzazione dei brevetti apre una breccia ma non sfonda. Oggi a Strasburgo il lancio della Conferenza sul futuro dell’Europa, dai contorni ancora vaghi

Read More

Pandemia. Cina e Germania: no alla moratoria sui brevetti di Biden

Il via libera della presidenza del Wto e delle Ong alla moratoria dei brevetti sui vaccini proposta dalla Casa Bianca. Europa divisa

Read More

Alex Zanotelli: «L’egoismo alla fine travolgerà anche i paesi ricchi dell’Occidente»

Intervista a padre Alex Zanotelli. «Gli stati che hanno tra il 10 e il 14% della popolazione si sono assicurati il 53% delle dosi di vaccino. Quello che conta non è la salute ma il profitto»

Read More

Pandemia. Oggi il WTO si riunisce sui vaccini, Biden «favorevole» alla moratoria

Stati Uniti. La Casa bianca pronta a rinunciare ai brevetti sui vaccini. Dodici deputati repubblicani contrari. UsToday a favore. La speaker della Camera Nancy Pelosi insiste sulla rinuncia ai diritti intellettuali.

Read More

Covid & affari. Moratoria sui brevetti: è scontro nel Wto, ma il blocco europeo vacilla

L’opinione pubblica del continente favorevole alla sospensione. Il Consiglio generale però ancora non trova una posizione comune. Nei Paesi del G7 sette abitanti su dieci chiedono alle case produttrici la condivisione. L’iniziativa dei cittadini Ue, No Profit On Pandemic, chiede di appoggiare la mozione di India e Sudafrica

Read More

Nel paese dei ricchi e dei «resilienti» sempre più poveri e diseguali

Esplodono le disuguaglianze. Prima del Covid 500 mila possedevano il 22% della ricchezza mentre 25 milioni hanno subito il calo più forte del reddito dagli anni ’90. Oggi ci sono già 1 milione di poveri e 950 mila senza lavoro in più. Il «Recovery» parla di 750 mila posti solo nel 2026

Read More

Pandemia. C’è chi muore e chi incassa profitti

Pfizer, Johnson & Johnson e AstraZeneca hanno remunerato i propri azionisti con 26 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi. Il fondatore di BioNTech, Ugur Sahin, ora detiene un patrimonio di 5,9 miliardi di dollari, mentre l’amministratore delegato di Moderna Stephane Bancel vale 5,2 miliardi

Read More

Pandemia. I senatori liberal a Biden: sosteniamo l’appello di India e Sudafrica

Stati Uniti. Al 60% degli elettori statunitensi piace l’idea lanciata da Bernie Sanders

Read More

Pandemia sociale, in Italia persi salari per 40 miliardi nel primo anno del Covid

Eurostat. Nel 2020 Italia peggiore nell’Unione Europea. La «bomba sociale»: un milione di poveri e un altro di disoccupati in più. Nel paese del precariato di massa che attende una “crescita” miracolosa la valanga è all’inizio.

Read More

Pandemia. «Lancet» e la ricetta di Piketty: una patrimoniale mondiale per la sanità pubblica

Il sistema va ripensato, si legge sulla prestigiosa rivista: per la sanità ci vuole una patrimoniale mondiale al 2%

Read More

Pandemia. Il ministro della Cultura: «Aprire gli stadi? Allora anche i concerti»

Corsa a riaprire tutto mentre la campagna vaccinale resta incerta. Il ministro della Cultura Franceschini alla Camera spiega: “Per cinema e teatri 500 persone al chiuso e fino a 1000 all’aperto in zona gialla”. Ma l’Agis contesta. Gli intermittenti dello spettacolo occupano il Globe Theatre a Roma

Read More

Verso un’Europa che affronti le sfide del clima e della giustizia sociale

Intervista a Susanna Camusso, Responsabile CGIL delle Politiche internazionali e delle Politiche di genere, dal 18° Rapporto sui diritti globali

Read More

I movimenti in campo: ripartire dalla cura del pianeta

Associazioni, sindacati e movimenti mobilitati in 29 città per “Recovery plaNET”. La «Società della cura» per un piano alternativo a quello di Draghi, all’imperativo Crescita, Concorrenza, Competizione. Prossima manifestazione il 26 aprile a piazza Montecitorio

Read More

Pandemia. Per l’Istat, quasi metà delle imprese è a rischio

Le conseguenze della crisi economica innescata dal Covid: 45% delle imprese è a rischio di fallimento nella ristorazione, nel turismo, nello spettacolo e nei servizi alla persona. 1,98 miliardi di ore di cig ordinaria autorizzate e quasi 981 milioni di ore di cassa in deroga in un anno

Read More

Luigi Ferrajoli: i brevetti sui farmaci determinano ogni anno milioni di morti

Tempi presenti. Intervista al giurista e filosofo del diritto Luigi Ferrajoli. Un dialogo intorno ai volumi «Perché una Costituzione della terra?» (Giappichelli) e «La costruzione della democrazia» (Laterza).

Read More

Geopolitica della salute. La sanità e il profitto

Nella Giornata mondiale della salute, un percorso critico a partire dall’ultimo volume di Nicoletta Dentico ed Eduardo Missoni dal titolo «Geopolitica della salute. Covid-19, Oms e la sfida pandemica»

Read More

Sindacato di strada. Un dialogo tra Luciana Castellina e Maurizio Landini

Misurarsi con la grande questione ambientale comporta la definizione di un piano complessivo a partire dalla centralità dell’occupazione e di una sua trasformazione. Il «sindacato di strada» potrebbe essere uno degli strumenti importanti per rivitalizzare la mobilitazione. Perchè oggi viviamo una condizione che non è più quella degli anni ‘60

Read More

Pandemia sociale. La Pasqua dei nuovi poveri e senza reddito, in fila per un pasto

Un milione di indigenti in più nell’anno del Covid: Viaggio in Italia da Nord a Sud, nelle mense per i poveri, con le scuole chiuse, mentre aumenta il lavoro in nero per necessità, la povertà alimentare ed educativa dei bambini e la disoccupazione femminile A Milano una coda da mezzo chilometro davanti a una mensa

Read More