Tag "riforme istituzionali"

Back to homepage

Un premier liquido per tempi liquidi

MATTARELLA è stato e resta un democristiano — di sinistra. Uno di quelli che si definiscono — e vengono definiti — cattolici democratici. Renzi, invece, è post-democristiano. Interpreta un modello di (post) democrazia personalizzata

Read More

Uno scempio costituzionale

Si pro­cede verso la nega­zione di ogni forma di lim­pida rap­pre­sen­tanza, verso l’instaurazione di un rigi­dis­simo prin­ci­pio oli­gar­chico

Read More

Il patto del Nazareno spinge l’Italicum Determinanti 50 voti di Forza Italia

Grazie all’asse tra Berlusconi e Renzi passa il testo di Esposito, bocciate le correzioni di Gotor

Read More

Napo­li­tano, il bilancio è una speranza. La stessa

Pochi giorni e la scrivania del Quirinale sarà vuota. Giorgio Napolitano si rende conto che la sua successione metterà alla prova il governo. E che le condizioni di sicurezza per il paese e per le istituzioni, ora che lascia, non sono molto diverse da quando raddoppiò

Read More

Napolitano, ultimi affondi “Stop ai pm protagonisti” E attacca il bicameralismo

Richiamo alle toghe che “cedono a missioni improprie” “Le Camere paritarie furono passo falso della Costituente”

Read More

Napo­li­tano fa partire la corsa 0

«Dimissioni imminenti», a gennaio. Renzi vuole anticiparle, votando riforme e Italicum in 20 giorni prima che il parlamento cominci a votare il successore. Per ottenere il via libera di Berlusconi è disponibile a rinviare l’entrata in vigore dell’Italicum al 2017

Read More

La mossa di Renzi. Incontro con Prodi

Lungo colloquio dopo le parole sull’Ulivo. La minoranza apprezza con lo sguardo al Quirinale Palazzo Chigi: confronto su economia ed esteri. Bersani al premier: lealtà? Non accetto prediche

Read More

L’invito di Napolitano a Renzi: cancellare il sospetto di voto anticipato

Incontro al Quirinale, il capo dello Stato chiede di mediare sulle riforme: niente prove di forza

Read More

Legge elettorale, cambia il patto

Premio alla lista, sbarramento al 3% e preferenze Ecco le modifiche che si dovranno fare al Senato

Read More

Caso dimissioni, interviene Napolitano E richiama la pienezza dei suoi poteri

Nota del Quirinale che esprime sorpresa: responsabilità del capo dello Stato le decisioni che saranno prese

Read More

La donna, l’ex premier e un gruppo di outsider i tre dossier di Renzi per la corsa al Colle

Il premier vorrebbe rinviare l’addio di Napolitano ma le grandi manovre per la successione sono partite

Read More

Gli ultimi tentativi del premier E il presidente: non ce la faccio più

l’annuncio del presidente a fine anno. Non vuole sciogliere lui le Camere nel caso di voto anticipato

Read More

Il tramonto di Palazzo Madama

L’epilogo di Palazzo Madama e la seconda Repubblica finisce ancor prima di nascere

Read More

Renzi, quando finisce una favola

Vale più un senato non elet­tivo o una rica­duta del paese nella reces­sione? La poli­tica di imma­gine cara a Renzi riceve dai dati Istat un sonoro schiaffo

Read More

Previsioni a vanvera

Nessuna delle pur caute previsioni di crescita economica formulate dal governo regge alla prova dei fatti. Il pil ristagna (nonostante i pingui proventi delle mafie) e il debito di conseguenza corre. A settembre serviranno almeno 20 miliardi, ma Renzi giura che non ci sarà alcuna manovra aggiuntiva. Mente sapendo di mentire

Read More

La parentesi della Costituzione

il capo dello Stato, in serena vacanza in Tren­tino, si scan­da­lizza che taluno evo­chi derive auto­ri­ta­rie (sic!). Un tempo, per molto meno (la cosid­detta legge truffa), si dimi­sero ben due pre­si­denti del senato

Read More

La democrazia per caso

PER definire il disegno di riforma istituzionale avviato dal governo, si parla apertamente di deriva autoritaria. O di attentato golpista alla Costituzione. Mentre Matteo Renzi viene, per questo, descritto come un Pinochet. Un Piccolo Dittatore. PIÙ ridicolo, seppure (forse) meno

Read More

Origine dell’ auto­ri­ta­ri­smo

Riforme. La falsificazione del bipolarismo. È lecito chiedere al premier quali siano e dove i contropoteri che escluderebbero l’autoritarismo nella sua riforma del senato?

Read More

Solo contro tutti e quindi popolare

IL DIBATTITO sulle riforme istituzionali, che si sta svolgendo in Parlamento, rammenta, sempre di più, una contesa personale. Quasi un corpo a corpo. Renzi contro tutti

Read More