Tag "war on drugs"

Back to homepage

SanPa. Where did we leave off? Where are we now?

In  Italy the documentary on San Patrignano community has started a wide debate on drugs. A lot has changed from the ’80’s and ’90’s: the fight for de-crimininalization of drug use has won support, harm reduction is now part of the public drug policies

Read More

Negli USA la «War On Drugs» perde colpi, depenalizzata la cannabis

Stati Uniti. Via libera dalla Camera dei Rappresentanti di Washington alla depenalizzazione della marijuana a livello federale. Dopo i referendum e anche se il Senato non farà lo stesso, svolta di enorme valore simbolico

Read More

Forum Droghe compie 25 anni. La politica come passione

Nel 1995 il Forum Droghe avviava la sua battaglia per una politica alternativa alla legge Jervolino-Vassalli. In questi anni si sono moltiplicate le realtà che lavorano per politiche diverse, dando vita a una molteplicità di luoghi e ambiti

Read More

Droghe, 30 anni dopo si riparte dal basso

La legge sulle droghe compie 30 anni e presenta un bilancio fallimentare. Il governo latita e da un decennio non svolge la Conferenza di indirizzo prevista per legge. Le associazioni e comunità si autoconvocano il 31 gennaio a Milano

Read More

Il Rapporto mondiale sulle droghe: aumentano consumi e morti

Circa 271 milioni di persone, pari al 5,5% della popolazione globale tra i 15 e i 64 anni, ha fatto uso di droghe nell’anno precedente. Il dato è simile alle stime del 2016; se però lo si confronta con quello del 2009 si nota un aumento del 30%

Read More

La guerra dei trent’anni alla droga, oggi si presenta il Decimo Libro Bianco

I dati che saranno presentati oggi alla Camera confermano l’aumento degli ingressi e le presenze in carcere sia per detenzione sia di soggetti classificati come tossicodipendenti

Read More

Lavoro gratuito e pena aggiuntiva

La notizia di oggi è che Amazon aprirà due “poli di servizio” in altrettante carceri italiane (Torino e Roma-Rebibbia)

Read More

La cocaina dilaga ma non sveglia i governi riuniti dall’Onu a Vienna

Commission on Narcotic Drugs. I governi perseverano con vecchie politiche proibizioniste sulle droghe. Amsterdam e Bristol al top della classifica stilata analizzando le acque reflue

Read More

A Vienna l’Onu discute di droghe il 14-15 marzo, il governo snobba la società civile

Le associazioni hanno scritto al governo in vista dell’appuntamento internazionale del 14 e 15 marzo, a Vienna. Ma, a tutt’oggi non c’è stata alcuna risposta

Read More

Droghe, il Ministro della Famiglia Lorenzo Fontana ci riporta alla preistoria

Perfino il tema della legalizzazione non è più un tabù, per la cannabis è una realtà ormai in diverse parti del mondo: dall’Uruguay al Canada, che ha definitivamente approvato la regolamentazione legale della cannabis il mese scorso

Read More

Vienna 2019. La società civile in campo

Vienna 2019, l’appuntamento Onu sulla politica globale delle droghe si avvicina a grandi passi

Read More

Riduzione del danno. Stanze del consumo, è l’ora di Baltimora

Con le Sif (Supervised Injection Facilities) la città individua il servizio che può dare un contributo a ridurre, insieme, overdose e altri danni correlati all’uso iniettivo, e avvia un dibattito

Read More

Cannabis: tra Trudeau e Trump, dove sta l’Italia?

Vedremo se l’Italia sceglierà il campo liberale (sulle droghe ma anche sull’immigrazione) del leader canadese o quello militare e proibizionista del tycoon americano

Read More

Marijuana legale, la svolta possibile degli States

La California dice sì alla marijuana per uso ricreativo: maggiorenni potranno avere fino a 6 piante

Read More

Usa, stop al business delle prigioni private

Mentre nelle carceri USA parte il più grane sciopero mai avvenuto dei detenuti contro lo sfruttamento lavorativo nelle prigioni, Obama annuncia la chiusura della carceri private. In Italia si comincia finalmente a discutere dell’abolizione dell’ergastolo ostativo

Read More

Obama: «Stop alle prigioni private»

Stati uniti. Obama ha annunciato la riduzione e poi la definitiva sospensione del «business detentivo»

Read More

È ora di parlare seriamente di legalizzazione della cannabis in Italia

Novemila persone accusate di possesso e spaccio di cannabis, su diciottomila giudicate colpevoli per crimini legati alla droga, su cinquantaquattromila detenuti nel 2014

Read More

Armistizio sulla droga, l’Onu è pronto? 0

La Ungass dell’aprile scorso si è aperta con l’adozione della dichiarazione di chiusura, un forzatura procedurale che dimostra la frattura tra approcci nazionali e regionali e la scomparsa di un comune sentire

Read More

A New York archiviata la «war on drugs»

L’approdo politico di Ungass 2016 l’ha riassunto il Segretario di Stato statunitense, William Brownfield: riformare le politiche all’interno della «flessibilità» delle Convenzioni, ridimensionare l’approccio penale, puntando sui reati violenti di traffico e tralasciando i reati minori non violenti e il consumo, cui si addice l’intervento sanitario, non la risposta carceraria

Read More

Uno sguardo ad UNGASS 2016 dal cono sud di America Latina

UNGASS 2016. Breve storia sulla costruzione recente di un immaginario egemonico sulle droghe

Read More