Consiglio d’Europa: ”Italia tra i responsabili di 63 morti”

Loading

È quanto emerge dal rapporto di Tineke Strik, relatore dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (Apce) sul tema “Vite perdute nel Mediterraneo: chi ne e’ responsabile?”, presentato a Bruxelles. Secondo il rapporto, hanno portato alla morte di queste persone l’assenza di risposte alle richieste di aiuto e l’assenza di “responsabilita’” per la ricerca e il salvataggio. (DIRE)

 

© Copyright Redattore Sociale


Related Articles

Emergenza Siria, oltre quattro milioni in fuga

Loading

LA CRISI.L’APPELLO DELLE NAZIONI UNITE: “SERVONO 5,5 MILIARDI DI DOLLARI”

Rimosso il capo polizia informatica dopo la morte in carcere del blogger Beheshti

Loading

iro di vite a Tehran dopo la morte in carcere del blogger iraniano, Sattar Beheshti. È stata disposta la rimozione del capo della polizia informatica iraniana, Saeed Shokrian. Le dimissioni sono state motivate da «errori nell’esercitare una sufficiente supervisione» sulle circostanze che hanno portato alla morte del blogger.

Riunito a Parigi il Tribunale dei Popoli per i crimini della Turchia contro i curdi

Loading

Parigi. Due giorni di udienze sui crimini commessi nel sud-est dell’Anatolia tra il 2015 e il 2016: omicidi e stragi, sparizioni forzate e il sabotaggio del processo di pace con il Pkk

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment