DIRITTI UMANI

Back to homepage

Caso Zaki. Con Al Sisi, dittatore peggio di Erdogan, l’Italia come Ponzio Pilato

Zaki chi. Al Sisi è colui che dal 2016 prende in giro la giustizia italiana rifiutandosi di mettere sotto processo i torturatori e gli assassini di Giulio Regeni

Read More

Migranti. Salvini sarà processato a Palermo per il caso Open Arms

Processo al via il 15 settembre. Il giudice accoglie le motivazioni dell’accusa. L’avvocato Bongiorno: «Non è una condanna»

Read More

Stati Uniti. Ucciso un ragazzo di 13 anni, notte di proteste a Chicago contro la polizia

Pressioni su Biden dopo l’uccisione di un 13enne ispanico da parte della polizia di Chicago. Nessuna riforma all’orizzonte. Intanto a Indianapolis otto uccisi in una sparatoria.

Read More

Migranti. Al largo della Tunisia 41 vittime nel naufragio di un barcone

L’ennesimo naufragio nel giorno della visita in Italia dell’Alto commissario delle Nazioni unite per i rifugiati Filippo Grandi, ricevuto ieri in Vaticano da Papa Francesco

Read More

Polonia, sfrattato il difensore dei diritti Adam Bodnar

Proteste nella capitale. Il verdetto politico del Tribunale costituzionale filogovernativo manda a casa l’ombudsman. L’avvocato polacco resta una figura scomoda per il governo impegnato negli ultimi tempi nel processo di repolonizacja, la «ripolonizzazione» dei media indipendenti

Read More

Libertà per Patrick Zaki: il governo italiano si dice non coinvolto

Diritti umani. Ricordiamolo: un atto di indirizzo votato dal parlamento obbliga il governo ad agire. Che il capo del governo abbia dichiarato che non è coinvolto lo trovo un fatto grave

Read More

Ergastolo: quando la vendetta si maschera da giustizia

La Corte costituzionale il 15 aprile 2021 si è espressa sulla costituzionalità della pena dell’ergastolo ostativo. Una sentenza che alcuni definiscono pilatesca altri coraggiosa, ma che certo non si può definire tempestiva: la norma ha ormai trent’anni. Eppure la Corte ha concesso ancora un anno di tempo per modificare la legge

Read More

Turchia. Scarcerato lo scrittore Ahmet Altan, mentre Erdogan attacca l’Italia

La Corte di Cassazione turca annulla la condanna dello scrittore, dopo l’intervento della Cedu. Il presidente riprende la querelle con l’Italia e con il primo ministro che lo aveva definito un dittatore. Già sospesi alcuni contratti con aziende italiane, già messo il cappello sul neo governo di Tripoli, Ankara tira la corda come fa sempre

Read More

Egitto. Patrick Zaki diventa cittadino italiano, nuovi testimoni sul caso di Giulio Regeni

Italia-Egitto. Ordine del giorno approvato senza voti contrari. Mentre la procura di Roma deposita gli atti di altri tre testi contro gli 007 cairoti accusati dell’omicidio di Giulio. Interrogazione parlamentare sul militare egiziano (Fremm) accusato di stupro e fuggito da La Spezia

Read More

Diritti umani, per la Corte europea «Lo scrittore turco Altan detenuto senza prove»

Turchia. La Corte europea dei diritti dell’uomo multa Ankara: processo iniquo e violazione del diritto di espressione del giornalista e romanziere, in carcere dal settembre 2016. Ma nella sentenza manca il richiamo alla natura politica della sua condanna

Read More

USA. La strage quotidiana: afroamericano ventenne ucciso dalla polizia

Stati Uniti. A Minneapolis un agente spara e uccide Daunte Wright, giovane ventenne, era in auto con la sua ragazza. Scopiano le proteste, interviene la Guardia nazionale

Read More

Myanmar. I militari continuano con stragi quotidiane: altre 82 vittime

È la strage l’arma quotidiana della giunta militare del Myanmar che ha ormai deciso di tentare il tutto per tutto nel tentativo, finora vano, di fermare le proteste di piazza

Read More

Migranti, niente testimoni: due freelance fermati al confine italo-francese

Fortezza Europa. Tra Claviere e MonNoienteginevro, stavano documentando il passaggio di otto migranti

Read More

Grecia. Assassinato sotto casa il giornalista Georgios Karaivaz

L’omicidio. Il noto giornalista di cronaca nera stava indagando su un caso di pedofilia e i suoi collegamenti con il gruppo dirigente di Nuova Democrazia

Read More

Libia. Un uomo ucciso e due ragazzi feriti nel centro di detenzione per migranti

Mediterraneo. Nella struttura governativa di Al-Mabani le guardie sparano nelle celle. «L’utilizzo sistematico della violenza è la modalità di gestione del centro», racconta un’operatrice di Medici Senza Frontiere

Read More

Stati Uniti. Oltre 20mila bimbi migranti nei Centri di detenzione

Arrivi record e qualche miglioramento con la presidenza Biden dopo le prime misure per alleviare il sovraffollamento nei centri. Ma i numeri restano alti

Read More

Amnesty International: la pandemia usata dai governi per comprimere i diritti umani

Lo studio. Amnesty International presenta il Report 2020-2021. 560 pagine dense, che raccolgono il lavoro della Ong a livello globale, dall’Afghanistan allo Zimbabwe

Read More

Honduras. Inizia il processo a uno dei mandanti dell’omicidio di Berta Caceres

Per il Copinh, gli amici e la famiglia dell’attivista, il processo non è importante solo per dimostrare il ruolo di Castillo nell’omicidio di Berta, ma anche e soprattutto per dimostrare la presenza di altri mandanti che, però, continuano a restare impuniti

Read More

Turchia. La repressione continua: 147 condanne per tentato golpe e nessuna verità

Il maxi processo si chiude con dure pene carcerarie (tra cui 32 ergastoli) e accuse di torture e pestaggi in cella. Ma non c’è luce sulle responsabilità politiche né sui legami tra l’Akp di Erdogan e la rete Hizmet di Gulen. Il ruolo europeo si riduce al penoso siparietto della sedia negata a Von der Leyen

Read More

La missione d’affari di Draghi in Libia e la torsione della verità

Libia. Diciamolo francamente, le parole del presidente del consiglio Mario Draghi in missione d’affari a Tripoli da Dabaiba, l’ultimo leader tripolino da noi accreditato dopo lo sponsorizzato al-Sarraj, rappresentano insieme una menzogna ed una offesa

Read More