DIRITTI UMANI

Back to homepage

Trapani. «Il fatto non sussiste»: assoluzione al maxi-processo alle Ong

Loading

Nessun accordo con i trafficanti: erano soccorsi non consegne concordate. Il gup di Trapani chiude sette anni di accuse e bugie. Sulle scale del tribunale esplode la gioia covata per sette anni. Le lacrime si mischiano agli abbracci

Read More

Escalation. Via libera occidentale a Israele su Rafah, torture nelle carceri

Loading

Undici bambini uccisi ad al-Maghazi. Unicef: un minore ucciso o ferito ogni dieci minuti. Al-Mezan: oltre 3mila detenuti in condizioni orribili. E molti analisti concordano: carta bianca a Israele sulla città-rifugio in cambio di un attacco più moderato all’Iran

Read More

Selezione europea. Migranti, la UE da fortezza a prigione

Loading

Via libera dell’europarlamento a Patto migrazione. Centri dove richiudere i migranti ai confini europei, rimpatri ed esame delle richieste di asilo più veloci. Il Pd vota contro in dissenso con il suo gruppo

Read More

Israele. Il palestinese Walid Daqqa morto in cella per tumore e mancate cure

Loading

38 anni dietro le sbarre. In carcere ha scritto romanzi e saggi. La figlia di 4 anni, concepita di “contrabbando”, è già nei registri dei servizi israeliani. Amnesty: «La sua morte è un crudele promemoria della sistematica incuria medica israeliana»

Read More

Nel Centro per il rimpatrio di Milano la regola è l’autolesionismo

Loading

Ispezione del consigliere regionale Pd Paladini e dell’infettivologo Cocco a via Corelli: «Gli eventi critici sono trattati come ordinari». Gli atti di autolesionismo sono quotidiani, in alcuni giorni tra febbraio e marzo anche dieci al giorno.

Read More

Gaza. La criminale strategia israeliana di affamare i palestinesi

Loading

Centinaia di migliaia di palestinesi a Gaza hanno fame, un disastro senza precedenti che ha le sue radici nelle storiche pratiche israeliane di utilizzo del cibo come arma di guerra. Dal 1967 a oggi, la Striscia è sempre stata tenuta sull’orlo del baratro alimentare

Read More

Gaza. «Scandaloso il silenzio della Procura della Corte penale internazionale»

Loading

Intervista al giurista Triestino Mariniello: «La decisione della Corte internazionale influirà anche sulla Corte penale che nel 2021 ha aperto un’indagine sui crimini di guerra commessi nei Territori occupati»

Read More

Ungheria, caso Salis. L’indifferenza disumana e degradante

Loading

Due mesi sono trascorsi invano, da quando la prima lugubre parata della prigioniera nel tribunale di Budapest aveva aperto gli occhi a chi aveva scelto di non vedere quello che stava subendo nelle carceri ungheresi

Read More

Gaza. L'”accoglienza umanitaria” dei bambini in versione italiana

Loading

La vicenda dei bambini gazawi curati e “abbandonati” da noi e la tragedia di quelli che restano senza cure nella Striscia. La vicenda esemplifica il modo in cui il governo di Giorgia Meloni intende l’azione umanitaria. Uno spot come un altro

Read More

Israele. Violenze sessuali, la prima testimonianza di una prigioniera di Hamas

Loading

Il racconto al New York Times di Amit Soussana, ostaggio per 55 giorni a Gaza. Prima di essere liberata, in un video girato da Hamas la donna ha detto di essere trattata bene. Per timore, ha riferito al Nyt, «di compromettere il suo rilascio»

Read More

Wikileaks. La sorte di Assange appesa a un filo, per ora non sarà estradato

Loading

L’Alta Corte inglese rinvia la decisione: gli Usa forniscano garanzie. Al fondatore di Wikileaks potrebbe essere concesso l’appello. Si va avanti, facendo un passo avanti e mezzo indietro, mentre l’attivista langue nella galera incubo di Belmarsh da 5 anni

Read More

Gaza. Libertà accademica minacciata ovunque, in Italia censura crescente

Loading

Da ottobre, nel mondo e in Italia, gli spazi per il libero dibattito si sono radicalmente ridotti. Richieste di sostituire libri di testo e argomenti dei corsi su Israele e Palestina, interventi della polizia, accuse esterne di media e politica per screditare colleghi e dibattiti

Read More

Gaza. La Germania all’Aja per complicità nel genocidio, rischia anche l’Italia

Loading

Intervista alla giurista Alessandra Annoni: «Analizzando i singoli crimini israeliani, si perde il quadro. Se li mettiamo insieme e li uniamo alle dichiarazioni ufficiali, emerge quello che gli esperti chiamano un caso di genocidio da manuale»

Read More

In Ungheria contro Ilaria Salis un processo politico

Loading

Secondo Roberto Salis quello a carico di sua figlia è sempre più un processo politico. Nel suo intervento a Strasburgo ha denunciato le pressioni del governo ungherese sulla magistratura

Read More

Migranti. 22 morti, almeno 7 minori, in un naufragio nell’Egeo

Loading

Deceduto anche uno dei due evacuati dall’Ocean Viking, era tra i 25 che si erano salvati dopo essere rimasti sette giorni alla deriva senza acqua né cibo. L’ong con 359 persone a bordo dovrà approdare ad Ancona. Schlein: «La decisione del governo è disumana»

Read More

Sofia Orr, giovane israeliana incarcerata: «Il mio no alla leva prima del 7 ottobre»

Loading

Esce (per poco) dal carcere Sofia Orr, la seconda renitente alle leva per motivi politici dal 7 ottobre: «Arruolandomi avrei preso parte a un ciclo di violenza decennale. Lo faccio per tutti gli israeliani, anche se solo una esigua minoranza lo capisce, e per i palestinesi»

Read More

Dopo i 60 migranti morti, l’Ong salva oltre 200 naufraghi ma viene processata

Loading

Ocean Viking era stata rimessa in mare dalla giudice il 20 febbraio. La causa decide il destino del decreto Piantedosi. Un caso giudiziario che può finire davanti alla Corte costituzionale

Read More

Gaza. 27 palestinesi morti nelle prigioni israeliane, il dialogo si ferma

Loading

Haaretz: decessi nelle basi-prigioni israeliane. Biden non convince Tel Aviv ad aprire i valichi agli aiuti e lancia il «porto umanitario». Hamas lascia Il Cairo. Ma si parla di un nuovo round negoziale tra pochi giorni

Read More

Fortezza Mondo. I dati 2023: «Record di migranti morti a livello globale»

Loading

Organizzazione internazionale per le migrazioni. Almeno 8.565 le vittime delle frontiere nel 2023. ma tante scompaiono nel nulla. In 10 anni oltre 63mila decessi. Il Mediterraneo si conferma la rotta più letale

Read More

CPR, i medici possono impedire la detenzione dei migranti

Loading

La Società Italiana di Medicina delle Migrazioni (Simm), l’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione e la rete «Mai più lager – mai più CPR» si rivolgono ai sanitari che firmano l’idoneità alla detenzione

Read More