TANTI MOTIVI PER VOLTARE PAGINA

Loading

Qualsiasi altra cosa ci porti, il 2012 sarà  certamente un anno storico per il nostro Paese. 
Soprattutto, sarà  l’anno in cui celebreremo i 60 anni di regno di Sua Maestà  la regina, anniversario che implica un profondo senso dello straordinario servizio che la regina ha prestato a questo Paese nel corso del suo regno. I festeggiamenti che, l’estate prossima, accompagneranno il sessantesimo anniversario di regno di Sua Maestà  saranno veramente sentiti.
Poi, naturalmente, sarà  l’anno dello spettacolo più straordinario al mondo che Londra ospiterà  per la terza volta. Essere la sede dei giochi olimpici e para-olimpici è un onore e siamo orgogliosi di dare il benvenuto a chiunque voglia unirsi allo spettacolo. Nei giorni e nelle settimane che precedono i giochi, tutti i cittadini britannici saranno lieti di accogliere nuovi amici provenienti da tutto il mondo.
Il 2012 ci permetterà , inoltre, di celebrare la ricchezza e la diversità  della nostra esperienza culturale attraverso il London 2012 Festival, il gran finale delle Olimpiadi della Cultura, che si terrà  nella capitale. Dodici settimane di danza, musica, teatro e tanto ancora. Renderemo inoltre omaggio al successo di due delle più importanti figure della letteratura britannica, William Shakespeare e Charles Dickens, le cui opere hanno unito popoli di tutto il mondo.
Al principio del nuovo anno, dunque, sono lieto di invitare voi tutti ad unirvi a noi nel guardare avanti e nello scoprire i tanti elementi che hanno reso il Regno Unito un luogo unico da visitare ed in cui vivere, lavorare e studiare. Sarà  un anno fantastico. Buon anno. 
*(L’autore è ministro degli Esteri della Gran Bretagna)


Related Articles

Democrazia: In rotta di collisione

Loading

Michael Kountouri

Il risultato delle elezioni italiane ha dimostrato una volta d più la difficoltà  di conciliare esigenze finanziarie e consenso popolare. La tensione tra i due elementi rischia di aumentare in modo drammatico.

L’ultimo scandalo della Città  Proibita

Loading

La truffa dei biglietti, il club per miliardari. E opere rubate senza difficoltà . Shock a Pechino.  Il Palace Museum ha ammesso che i danni ammontano a diversi milioni di euro A maggio lo Jianfu Palace era stato trasformato in un circolo esclusivo per nuovi ricchi 

Mafia turca? No, nazi Ieri le scuse di Merkel

Loading

Dieci morti, nove di loro immigrati, per mano di un’organizzazione xenofoba

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment