Tornano lungo la Senna centinaia di tende da campeggio per i senza dim

Le hanno montate due associazioni (Medecins du monde e Les enfants de Don Quichotte), per sensibilizzare sulla condizione degli homeless: 10.000 a Parigi, 90mila in Francia MILANO – Anche quest’anno a Parigi sono spuntate lungo la Senna le tende dei volontari di due associazioni (Medecins du monde e Les enfants de Don Quichotte), per sensibilizzare [&hellip

redazione • 20/12/2006 • Povertà & Esclusione sociale • 351 Viste

Le hanno montate due associazioni (Medecins du monde e Les enfants de Don Quichotte), per sensibilizzare sulla condizione degli homeless: 10.000 a Parigi, 90mila in Francia

MILANO – Anche quest’anno a Parigi sono spuntate lungo la Senna le tende dei volontari di due associazioni (Medecins du monde e Les enfants de Don Quichotte), per sensibilizzare sulla condizione dei senza dimora. E, puntuale, si è riacceso il dibattito politico bipartisan, in vista dell’imminente corsa elettorale per la conquista dell’Eliseo. Alla promessa del candidato gollista Nicolas Sarkozy (“se verrò eletto nessuno sarà più costretto a dormire sul marciapiede”) ha risposto con una stoccata il numero uno dei socialisti, François Hollande: “Sarkozy ha ragione di scoprire che ci sono senza dimora che la notte dormono fuori. Allora mi domando cosa ha fatto dopo più di quattro anni e mezzo come ministro dell’Interno”. E la voce delle associazioni non si è fatta attendere: “Sarebbe interessante sapere quali misure propone Sarkozy e cosa conta di fare oggi, in qualità di ministro dell’Interno, per evitare che i senza dimora non siano cacciati e si trovino soluzioni durature”, ha dichiarato Graciela Robert di Medecins du monde, L’associazione ha lanciato anche una petizione online per creare rapidamente un numero sufficiente di posti letto duraturi e adatti ai bisogni reali delle persone che vivono in strada.

Articoli correlati

5 per mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Pin It on Pinterest

Share This