Tag "Israele"

Back to homepage

Militari israeliani uccidono un altro ragazzo palestinese, il secondo in una settimana

Cisgiordania occupata. Il ragazzo è stato colpito alla testa da un proiettile durante le proteste contro l’avamposto coloniale israeliano di Eviatar

Read More

Gerusalemme. Il nuovo governo lascia sfilare la destra razzista: «Morte agli arabi»

Marcia delle bandiere. Il nuovo premier Bennett ha preferito dispiegare migliaia di poliziotti nel centro di Gerusalemme Est, teatro di tensioni fortissime, piuttosto che vietare una iniziativa provocatoria contro i palestinesi.

Read More

Israele. Arriva il nuovo premier Bennett: archivia Netanyahu, ma non le sue politiche

Israele. Fiducia al nuovo governo, l’ex primo ministro però non molla la presa: «Lo abbatterò». Il primo test già oggi: marcia delle bandiere della destra israeliana a Gerusalemme est

Read More

Palestina: appello per cacciare Abu Mazen, il «grande assente» dell’Intifada

Accademici e intellettuali chiedono che l’anziano presidente palestinese si faccia subito da parte per aver mancato l’impegno verso la popolazione e le sue aspirazioni. I firmatari – tra i quali non ci sono simpatizzanti di Hamas o di altre forze di opposizione – parlano di «Tre decenni di misero fallimento di questo presidente

Read More

Israele/Territori occupati. Video di Haaretz mostra le botte ai palestinesi in carcere

Nel filmato che risale a due anni fa, si vedono le guardie carcerarie trascinare, tra manganellate e calci, i prigionieri palestinesi. Quindici detenuti rimasero feriti. Solo una guardia è stata indagata, non è stato eseguito alcun arresto e il caso è stato chiuso.

Read More

Israele. Al via il governo senza Likud e Netanyahu: Yair Lapid diventa premier

il premier incaricato Yair Lapid (Yesh Atid) e i leader dei partiti che formano il «Gush Shinui», il «Blocco del Cambiamento», si sono riuniti ieri sera. La nuova maggioranza è composta da otto partiti di centro, destra e sinistra. E include, fatto senza precedenti, anche un partito arabo e islamista, Raam

Read More

Nazioni Unite: inchiesta sulle bombe a Gaza, e critiche a Usa, Germania e Italia

La risoluzione, passata con 24 voti a favore, 9 contrari e 14 astensioni, è stata bollata come «vergognosa» dal premier israeliano Netanyahu. Durante il dibattito è stato invece definito «inconcepibile» il fatto che che alcuni Stati come Usa, Germania e Italia forniscano ancora armi e assistenza militare a Tel Aviv

Read More

Gaza. L’Onu parla di «crimini di guerra d’Israele», ma i media tacciono

Informazione italiana. L’atteggiamento nostrano è questo: “Se ne riparlerà alla prossima eruzione”, come se Gaza e la Palestina fossero un fenomeno naturale, come Stromboli. Eppure anche lì il vulcano non dorme mai

Read More

Gaza. La Striscia ferita e distrutta aspetta il copione dell’ennesima ricostruzione

Regge il cessate il fuoco tra Israele e Hamas e arrivano gli aiuti umanitari per la popolazione di Gaza. L’Onu riferisce di migliaia di case distrutte o danneggiate e di 77mila sfollati. E dalle macerie si estraggono altri cadaveri. I morti palestinesi ora sono 248.

Read More

Israele/Palestina. Lo sporco gioco della guerra, destinato a ripetersi

Il premier Netanyahu era disposto ad andare avanti con la mini-guerra, ma la forte reazione internazionale lo ha frenato. Non è stata abbastanza forte da impedire l’azione militare o da fermarla in un giorno o due, ma avrà un impatto di lungo termine

Read More

L’analista Hamada Jaber: «Dietro la popolarità di Hamas i gravi errori di Abu Mazen»

Intervista. L’analista Hamada Jaber: la decisione di Abu Mazen di rinviare le elezioni palestinesi è un fattore centrale di ciò che vediamo in questi giorni.

Read More

Gli Accordi di Abramo resistono ai bombardamenti su Gaza

Le reazioni fredde di Abu Dhabi e Manama ai bombardamenti aerei su Gaza rivelano che la normalizzazione con lo Stato ebraico si è già trasformata in una alleanza ideologica oltre che strategica. Sudan e Marocco invece si confermano partner più marginali all’interno del patto siglato lo scorso anno.

Read More

Gaza. Dalla notte in atto un precario cessate il fuoco su pressione USA

Gaza. L’entrata in vigore era attesa la scorsa notte all’una ora italiana. Si tratta di una tregua molto fragile frutto delle pressioni internazionali sul governo Netanyahu. Sullo sfondo c’è Gaza con i suoi 232 morti e le sue distruzioni.

Read More

Gaza. Biden ora chiede la tregua, ma Netanyahu continua con le bombe

Guerra Promessa. Il premier israeliano ieri, incontrando i rappresentanti di 70 paesi, ha affermato la volontà di continuare l’offensiva che ha già ucciso circa 230 palestinesi a Gaza. E non ha escluso la riconquista della Striscia.

Read More

Germania. I Perseguitati dal regime nazista non stanno con Netanyahu

Germania/Israele. Il Vvn denuncia i crimini israeliani contro i palestinesi. Lo scrittore Tomer Dotan Dreyfus e il suo reportage da Tel Aviv: «Perché in Germania i palestinesi contano meno di noi?»

Read More

Moni Ovadia: il diritto di difendere il popolo palestinese

Questione israelo-palestinese. Vogliono zittire le voci severamente critiche delle scellerate politiche di Netanyahu, fra queste quelle di democratici Usa come la deputata Ocasio Cortes e Bernie Sanders

Read More

Gaza, già 212 palestinesi uccisi, Biden vende a Israele 735 milioni in bombe

Sale a Gaza il numero degli sfollati, 41mila nella scuole dell’Onu. Linee elettriche e rete idrica danneggiate. Feriti in Israele per il lancio di altre decine di razzi da parte di Hamas e Jihad

Read More

Palestina, con la maschera di Israele cade anche la nostra

 Oggi le proteste della famiglie arabe minacciate di espulsione dal quartiere di Sheik Jarrah vengono viste come il casus belli di questa ultima guerra. In realtà prima del 1948, della sconfitta araba e della Nakba ricordata ieri, il 77% delle proprietà nel lato Ovest di Gerusalemme appartenevano ai palestinesi, sia cristiani che musulmani

Read More

Chiamatela Palestina

Quello che sta accadendo nel quartiere di Sheikh Jarrah e cioè lo sgombero dalle loro case di 28 famiglie palestinesi, non è altro che una politica che va avanti da diverso tempo. Con la scusa del Covid si è impedito ai palestinesi di Gerusalemme est di poter partecipare al voto del nuovo Presidente

Read More

Israele bombarda anche i testimoni: distrutto il palazzo della stampa, a Gaza sterminata una famiglia

Israele/Hamas. Distrutto l’ufficio che ospitava al Jazeera e l’Ap. Sale a 145 il numero dei palestinesi uccisi. Tra i morti di ieri anche un israeliano: la sua abitazione a Ramat Gan centrata da un razzo

Read More