Sinistra avanti nonostante Strauss-Kahn nei sondaggi Hollande batte Sarkozy

PARIGI – Lo scandalo Strauss-Kahn non ha dissuaso i francesi: la sinistra è sempre avanti nei sondaggi per le elezioni presidenziali del 2012. In testa c’è il socialista Franà§ois Hollande, al quale la Ipsos attribuisce un 32%, contro il modesto 19% ottenuto dal presidente uscente Nicolas Sarkozy. Risultato simile se candidata fosse l’altra socialista Martine Aubry, con un 30%.


Related Articles

Ucraina, la guerra e le parole incendiarie

Dalla dichiarazione del presidente Usa, due scelte occidentali contrapposte: con Putin non si tratta fino al suo crollo; con Putin, si deve negoziare per fermare la guerra in Europa

Siria. Erdogan cambia strategia e chiede a Trump: «Datemi i Patriot»

Siria. Il presidente si rivolge agli Stati uniti, che si spaccano sul sostegno alla Turchia. Poi manda a dire a Putin di farsi da parte, ma intanto contratta la tregua a Idlib

La battaglia di Gibilterra

La flotta inglese si prepara a sbarcare nello stretto. È alta tensione tra Madrid e Londra. E Rajoy punta sulla Rocca per nascondere la crisi spagnola

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment