Spi-Cgil: “Governo ascolti monito Onu. Occorre investire sul welfare”

Loading

ROMA – “Il governo deve ascoltare il monito che l’Onu ha lanciato oggi sull’esigenza di attivare delle politiche mirate alle persone anziane e deve cominciare ad investire sul welfare”. Così il Segretario generale dello Spi-Cgil, Carla Cantone, ha commentato il rapporto dell’agenzia delle Nazione Unite sull’invecchiamento della popolazione mondiale.

“In Italia – ha continuato Cantone – la popolazione anziana continua a crescere e arriverà  a toccare quota 16 milioni nel 2020, 19 milioni nel 2030 e 21 milioni nel 2040. Di conseguenza crescerà  anche la domanda e la necessità  di una sanità  e di un sistema di servizi socio-assistenziali accessibili e di qualità ”.
“Il welfare è l’unica risposta possibile all’invecchiamento della popolazione – ha concluso il segretario generale dello Spi-Cgil – e può rappresentare inoltre un’occasione importante di sviluppo e di crescita per il paese. Un governo lungimirante dovrebbe capirlo e agire di conseguenza”.

 

© Copyright Redattore Sociale


Related Articles

Alcol day. Le ragazzine tra gli 11 e 15 anni bevono il triplo delle donne adulte

Loading

   

Nel 2009 in Italia i consumatori a rischio sono il 15,8% della popolazione di età  superiore agli 11 anni. Il 18,5 dei ragazzi e il 15,5% delle ragazze che abusano di alcolici ha meno di 16 anni. 66mila sono invece gli alcol dipendenti a carico dei servizi

Gli affari della coop di Mafia capitale appalti sui migranti anche dopo l’inchiesta

Loading

La Cascina, commissariata per infiltrazioni lo scorso luglio, è legata a doppio filo alla Senis Hospes, che continua a gestire l’accoglienza di quasi settemila persone al giorno

Il bimbo morto che scuote l’Europa

Loading

L’immagine drammatica di un piccolo siriano trovato sulla spiaggia turca di Bodrum fa il giro del mondo I siti dei giornali inglesi la pubblicano per attaccare la linea anti-migranti di Cameron. E scoppia la polemica

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment