Tag "Costituzione della Repubblica"

Back to homepage

Luigi Ferrajoli: Serve un governo per difendere la Costituzione

M5S-Lega. Il dovere delle forze democratiche è quello di dar vita a un governo che ripari i guasti prodotti proprio da chi quelle politiche velenose contro la vita e la dignità delle persone ha praticato

Read More

Sea Watch. Antigone è la Costituzione

Il nostro ordinamento giuridico è costruito per gradi gerarchici. Al vertice sta la Carta. Le leggi e i decreti stanno sotto. E ciò che sta sotto non può contraddire ciò che sta sopra

Read More

L’accordo sull’autonomia è solo “nello spirito”

Governo in alto mare, il dossier destinato a restare aperto per tutta la campagna elettorale. Il presidente della camera Fico chiede di coinvolgere «fino in fondo il parlamento»

Read More

Lorenza Carlassare: “Gli italiani non si fanno imbrogliare. Ci siamo liberati da uno spettro”

La costituzionalista Lorenza Carlassare: sapevo che potevamo fidarci degli elettori, non si fanno prendere per il naso. È stato un voto in difesa della Costituzione, ma anche un voto legato alle difficili condizioni di vita

Read More

Da Spinelli a Juncker, opposte mappe dell’Europa

Unione. Il fertile travaso dal Manifesto di Ventotene agli articoli della nostra Costituzione. Poi il salto neoliberista del Patto di Roma che ha prodotto i Trattati di oggi. Occorre una fase di disobbedienza

Read More

La Costituzione bottino di guerra

Oggi la Costituzione si trasforma da “casa di tutti” in “attico per alcuni”, legge di parte, “bottino di guerra” dei vincitori

Read More

Fasce e frecce tricolori

2 giugno. I pacifisti scrivono, Mattarella tace

Read More

Il dilemma dell’Anpi tra no e dissidenti “Ma non diteci chi sono i partigiani veri”

Viaggio tra gli iscritti dopo le dichiarazioni della ministra Boschi. Non tutti sono d’accordo con i vertici sul voto al referendum ma “nessuno può trattarci come CasaPound”

Read More

La Costituzione e la vera nascita della Seconda Repubblica

Nel saggio di Nadia Urbinati dubbi e rischi della riforma della nostra Carta

Read More

La Costituzione non si cambia con un plebiscito

“È stato uno svarione istituzionale cucinare in un unico testo una riforma tanto estensiva”

Read More

Referendum scaccia referendum

Renzi ottiene il passaggio finale alla camera sulla Costituzione quattro giorni prima del voto sulle trivelle. Il presidente del Consiglio ha intenzione di lanciare il «suo» quesito confermativo un attimo dopo l’ultimo sì del parlamento

Read More

Appello per la Costituzione

Un Referendum cruciale per bocciare le modifiche alla Carta e alla legge elettorale. La prima battaglia è su informazione e conoscenza della campagna

Read More

Zagrebelsky: “Io dico no: questa riforma segna il passaggio dalla democrazia al potere dell’oligarchia”

Gustavo Zagrebelsky. “Con il ddl Boschi assistiamo alla blindatura del potere, alla sua concentrazione nelle mani dell’esecutivo ai danni di Parlamento e cittadini”

Read More

Riforme costituzionali. Voi al governo, che cosa avete capito?

La posta in gioco è la concezione della vita politica e sociale che la Costituzione prefigura e promette, sintetizzandola nelle parole «democrazia» e «lavoro» che campeggiano nel primo comma dell’art. 1

Read More

Zagrebelsky. L’insostenibile stanchezza della democrazia

La sfiducia nella politica indebolisce la forma di governo.Ecco l’analisi del nuovo saggio di Zagrebelsky

Read More

«Giù le mani dalla Carta» Le accuse a parti invertite tra proteste rituali e sbadigli

è impossibile capire quel che è accaduto ieri a Palazzo Madama, dove è stato fatto il passo forse definitivo per la riforma che lo stravolgerà, se non si tiene conto del gioco delle parti

Read More

Un premier che marcia spedito verso l’800

Ad essere col­pito dalla furia restau­ra­trice del governo Renzi è anzi­tutto il potere del lavoro e di con­se­guenza i diritti dei sin­goli dipen­denti

Read More

Un premier liquido per tempi liquidi

MATTARELLA è stato e resta un democristiano — di sinistra. Uno di quelli che si definiscono — e vengono definiti — cattolici democratici. Renzi, invece, è post-democristiano. Interpreta un modello di (post) democrazia personalizzata

Read More

La guerra non può essere affare della maggioranza

Dato quanto dispone l’articolo 11 della Costi­tu­zione, infatti, la guerra non è più, per l’Italia, uno degli stru­menti ordi­nari di gestione dei rap­porti inter­na­zio­nale, e può quindi con­fi­gu­rarsi solo come caso estremo di legit­tima difesa

Read More