Biden jr e il figliastro di Kerry nel cda della più importante azienda di gas in Ucraina

Loading

Dopo l’evidente inte­resse dimo­strato da Washing­ton nelle que­stioni ucraine, non sor­prende se il figlio del vice­pre­si­dente ame­ri­cano Biden e il «figlia­stro» del segre­ta­rio di Stato sono annun­ciati nel con­si­glio d’amministrazione di una delle più impor­tanti aziende ucraine che pro­duce gas.

Del resto entrambi i padri sono stati a Kiev nei giorni scorsi e tra incon­tri al ver­tice e stra­te­gie mili­tari, non pos­sono aver man­cato l’occasione di siste­mare i pro­pri figli o cono­scenti. Il figlio di Biden non è solo nel cda della Buri­sma, ma è anche diven­tato il capo dell’ufficio legale. Così che se ci fos­sero dei con­ten­zioni con Mosca, per dire, non potrà man­care di fare man­care la sua esperienza.

Secondo l’ufficio dei por­ta­voce di Biden, natu­ral­mente, da parte del vice pre­si­dente «nes­sun endor­sment per il figlio», quanto una volontà espressa dall’azienda pro­dut­trice di gas, pre­ce­den­te­mente con­trol­lata dall’ex pre­si­dente Yanu­ko­vich. Caduto per quello che Mosca defi­ni­sce un colpo di Stato, a seguito delle vio­lenze di Maj­dan. Gli Usa in que­sto modo hanno con­tri­buito a una dop­pia scon­fitta per Yanu­ko­vich, poli­tica ed economica.


Tags assigned to this article:
Buri­smaJoe BidenJohn Kerry

Related Articles

Al G20 di Osaka Putin il sovranista incontra Trump e conosce Bolsonaro

Loading

Russia. Al vertice di Osaka il presidente russo discute con il tycoon per 80 minuti di Ucraina, Siria e Iran. E in un’intervista al Financial Times va all’attacco di gay e migranti

Il gran ritorno di Suu Kyi: «Sarà  deputata»

Loading

Il portavoce: pronta a candidarsi per entrare in Parlamento Aria nuova in Birmania. Aria dolce, di fine monsone. Mentre il tiepido inverno del Sudest asiatico è prossimo a mitigare i bollori e l’umidità  dell’estate, Aung San Suu Kyi fa sapere, dal quartier generale della sua Lega nazionale per la democrazia, di essere pronta a correre per un seggio di deputato del Parlamento nazionale.

I nuovi diritti delle partite Iva

Loading

Assegni a chi lavora in maternità, tutele per la malattia. Piano per i poveri

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment