Tag "Guido Viale"

Back to homepage

Europa. Bocciato il Tav e il partito del Pil 0

Il 16 giugno la Corte dei conti dell’Unione Europea ha bocciato il progetto del Tav Torino-Lione: sballato (cioè falso) il preventivo dei costi, quasi raddoppiati rispetto al progetto iniziale; sballati i tempi di realizzazione

Read More

Il razzista di Hanau. Violenza di genere e patriarcato

Tobias Ratthjen, il razzista di Hanau, non aveva rapporti con una donna da 18 anni. Per questo, forse soprattutto per questo, si era votato alla guerra contro gli stranieri

Read More

Climate Action. I dilemmi della battaglia per il clima e l’ambiente

La giustizia ambientale, cioè la salvaguardia e il rispetto della Terra non può essere disgiunta dalla giustizia sociale, cioè dal riscatto degli oppressi, degli sfruttati e degli esclusi

Read More

La Terra che brucia mostra la necessità inderogabile di una svolta radicale

Fridays for future. Di tutto quanto accaduto in Siberia e Amazzonia non c’é alcun riflesso nel Parlamento italiano né nelle manovre per formare un nuovo governo

Read More

L’invenzione della TAV e la guerra dei trent’anni

Giornali e Tv sono tutti in mano all’Union sacrée SìTav tra Meloni, Salvini, Zingaretti e Berlusconi; più Confindustria, sindacati, bocconiani e madamine

Read More

Clima, grandi opere e i dinosauri del nostro tempo

Ci sono dinosauri negazionisti, grandi e pesanti come Trump o Bolsonaro; e dinosauri insignificanti, come Chiamparino o Fassino, che dei cambiamenti climatici non sanno dire niente. Sragionano come se tutto potesse continuare come è oggi

Read More

Cambiamenti climatici. Lo spazio vitale e la conversione ecologica

La difesa dei territori è una rivoluzione, l’unica in grado di garantire vita e benessere alle comunità che li abitano, ma anche di segnalare le tante cose da fare per cambiare il mondo

Read More

Una lotta comune contro i governi, migranti e nativi hanno interessi che coincidono

Nella marcia degli honduregni verso gli Stati Uniti è difficile non riconoscere il Quarto stato di Pelizza da Volpedo

Read More

Dopo il crollo del Morandi. Pubblico o privato? No, comune

Invece della diatriba pubblico-privato, la tragedia del ponte Morandi dovrebbe spingere a chiedersi se siano meglio tante nuove Grandi opere inutili e costose, oppure una manutenzione seria delle infrastrutture, degli impianti e dei servizi esistenti

Read More

Crisi europea: conversione ecologica o barbarie

La chiave per affrontare anche molte delle cause all’origine della “crisi migratoria”, che non è un’emergenza, ma un processo secolare

Read More

Infrastrutture, grandi opere molte, competenze logistiche zero

L’Italia non ha bisogno di grandi progetti per il trasporto. Manca invece la capacità di formare le competenze, per nuovi lavori e occupazione

Read More

Territorio, le inutili Grandi opere: dal Tav alla Gronda

L’unica vera modernità possibile è la cura e la manutenzione, che è anche difesa di tutto il paese e dell’intero pianeta

Read More

Il pensiero unico neoliberista e i sovranisti vanno a braccetto

Il “sovranismo”, l’idea di poter contare restituendo agli Stati i poteri ceduti alla finanza, è la versione odierna del nazionalismo, che scivola verso il razzismo

Read More

Da dove riprendere la battaglia contro odio e disumanizzazione

Mentre guardavamo altrove un’ondata di odio, sospinta dalle destre europee e dai principali media, ha tracimato e invaso ogni angolo della società e delle nostre vite

Read More

Ecosistema e migrazioni, la posta in gioco

Di cambiamenti climatici i partiti non parlano, ma la conversione ecologica è l’unica soluzione per governare il dramma dei profughi espulsi dai loro paesi impoveriti

Read More

Immigrazione. Le previsioni del Pentagono, i ritardi da colmare

Oggi profughi e migranti sono ancora pochi rispetto alla popolazione europea; resterebbero pochi anche allargando le maglie degli ingressi

Read More

L’Europa Fortezza ringrazia Matteo Salvini

«Tutta l’Europa si fa gli affari suoi», dice Salvini. Ma in realtà è lui che fa gli affari sporchi per conto dei governi europei

Read More

25 aprile. Il razzismo promuove e legittima il fascismo, di cui è parente stretto

Liberazione. La propaganda contro gli immigrati alimenta politiche sovraniste e xenofobe, che spesso guadagnano il governo dei paesi europei. L’Italia è sul piano inclinato

Read More

Ecco come diventerà l’Italia in mano ai partiti razzisti

«Aiutiamoli a casa loro» non vuol dire niente: chi mai li dovrebbe aiutare? Le multinazionali che saccheggiano le loro risorse? I tiranni e i governi corrotti che si appropriano di quel che resta?

Read More

Il piano inclinato del razzismo

Dello sterminio di ebrei, rom e sinti erano complici i popoli (i tedeschi insieme a quelli soggiogati). E’ così anche con gli immigrati. Il razzismo dei governi si è già spinto molto avanti

Read More