Tag "libertà di stampa"

Back to homepage

Ungheria. Le libertà negate: sorveglianza, diffamazione, controllo

Loading

Il report di Human Rights Watch. Attacchi del governo anche ai siti indipendenti Atlatszo e Telex, accusati da “inchieste” di testate filogovernative di lavorare al soldo dei partiti di opposizione e di George Soros

Read More

Libano. Raid di Israele su reporter, civili e combattenti, due cronisti uccisi

Loading

Attacchi mirati di Israele nel sud del paese. Colpita una troupe di al-Mayadeen, tv vicina a Hezbollah. Dall’inizio del conflitto a Gaza sono 53 i giornalisti e lavoratori dei media che hanno perso la vita lavorando

Read More

A Gaza viene uccisa sotto le bombe anche la libertà di informazione

Loading

I giornalisti vengono uccisi attraverso i bombardamenti e le loro famiglie sono coinvolte in massacri che seguono una strategia ben precisa: imporre un blackout mediatico a Gaza

Read More

Francia. I servizi segreti arrestano la reporter degli Egypt papers

Loading

La giornalista, liberata dopo 36 ore di detenzione, ha svelato i rapporti con il regime di Al-Sisi. L’Operazione Sirli nelle inchieste di Ariane Lavrilleux uscite sul sito «Disclose»

Read More

La guerra in Ucraina tra censure e autocensure

Loading

Andare in Russia per raccontare “l’altro lato” del conflitto? O in prima linea sul fronte ucraino senza accettare i “consigli” delle autorità di Kiev? Sempre più reporter denunciano la museruola mediatica

Read More

Un Lula «indignato» davanti alla stampa denuncia il caso Assange

Loading

Il presidente brasiliano chiude la sua visita italiana incontrando la stampa. «L’investimento più sacro è sull’educazione». «Prima fermare la guerra e poi sedersi per parlare fino a trovare un denominatore comune»

Read More

Illibertà di stampa. La polizia antiterrorismo inglese ferma un giornalista

Loading

Il reporter di The GrayZone Kit Klarenberg detenuto e interrogato per ore all’aeroporto di Luton per le sue inchieste sulla guerra in Ucraina

Read More

Wikileaks. La persecuzione contro Assange raccontata da Stella Moris

Loading

La compagna del giornalista premiata a Napoli: «È un caso strettamente politico: nel momento in cui ha voluto rendere pubblici i crimini compiuti da diversi stati, l’onda d’urto delle sue rivelazioni è stata rivoltata contro di lui»

Read More

Ucraina e censura. Dopo 19 giorni «bloccati» a Kyiv, lasciamo il Paese

Loading

Libertà d’informazione. Dal 6 febbraio i nostri accrediti giornalistici sono stati sospesi dal ministero della Difesa ucraino. Da allora non abbiamo più potuto svolgere il nostro lavoro di reporter

Read More

Ucraina. Censura sui giornalisti italiani ancora bloccati da Kiev

Loading

Sul caso dei reporter italiani Bosco e Sceresini bloccati a Kiev si muovono l’Ordine dei giornalisti, il sindacato, Articolo 21. I grandi media invece non ne parlano. C’è un ordine?

Read More

Censura di guerra: giornalisti italiani bloccati dalle autorità ucraine

Loading

«Da dieci giorni aspettiamo un interrogatorio del Sbu, i Servizi di Kyiv e ci è stato tolto l’accredito. E circola la voce, pericolosa in piena guerra, che saremmo “collaboratori del nemico”»

Read More

Bielorussia. Giornalista dissidente condannato a 8 anni di carcere duro

Loading

Scriveva per il principale giornale di opposizione Polacco. Il regime di Likashenko lo condanna per «istigazione all’odio e propaganda nazista»

Read More

“Pubblicare non è un crimine”, l’appello per Assange dei media al governo USA

Loading

Il giornalismo non è un crimine, il governo degli Stati Uniti deve porre fine alla causa contro Julian Assange per aver denunciato crimini di guerra

Read More

Turchia. Anche durante il vertice con Draghi, processi, violazioni e repressione

Loading

Durante il vertice: processi a membri del partito filo-curdo Hdp, multe ai kemalisti, fermi durante il Lgbtqi+ Pride e al sit-in dei giornalisti. L’autoritarismo turco non è una novità: censura, economia clientelare, istituzioni epurate e atrofizzate

Read More

Amazzonia, scomparso il giornalista scomodo

Loading

Dom Phillips del Guardian e l’indigenista Bruno Pereira spariti lungo un fiume “caldo”. Phillips è un veterano del giornalismo amazzonico, la sua guida Pereira uno dei massimi esperti. Obiettivo, raccontare una regione ormai invasa di minatori e narcos

Read More

Libertà di informazione: Italia al 58° posto, Russia al 155°

Loading

Mattarella: Bilancio dei giornalisti morti e minacciati «drammatico». Grillo ai cronisti: «Noi siamo gli incompetenti del nuovo, voi siete i competenti del nulla e del morto».

Read More

Afghanistan, arresti e minacce contro i giornalisti

Loading

Con i nuovi ordini la repressione è peggiorata «soprattutto dall’inizio del 2022, e – scrive Reporter sans Frontieres – sta instillando un clima di paura e preoccupazione nelle redazioni»

Read More

Messico. La strage senza fine di giornalisti, appello alle istituzioni

Loading

Diritti umani e libertà di espressione. Cresce la violenza come «sistema culturale». L’allarme lanciato da Miguel Morra, direttore della Commissione statale per i diritti umani della Bassa California

Read More

Turchia. «Vilipendio» a Erdogan, 160mila le denunce

Loading

Ultima vittima la giornalista Sedef Kabas, finita in carcere per un proverbio in diretta tv. 160 mila denunce per oltraggio alla Presidenza in sette anni. Mille sono contro minori. Vietato criticare il “palazzo”

Read More

Grecia. Libertà di stampa a rischio, imputati tre giornalisti

Loading

Il nuovo attacco al giornalismo è stato unanimemente condannato dall’Ordine dei Giornalisti greci ma anche dal Centro Europeo per la Libertà di Stampa e dei Media

Read More