Tag "libertà di stampa"

Back to homepage

Paesi Baschi. Il quotidiano GARA, oltre la “continuità ideologica”

Il 14 luglio 1998 duecento agenti della polizia spagnola danno esecuzione all’ordinanza del giudice Baltazar Garzon che ordina la chiusura del quotidiano e di tutte le sue sedi distaccate. Il presidente Aznar in modo esplicito affermerà “pensavate forse che non ci saremmo azzardati a farlo?”. In Spagna poche voci si alzano contro questo attacco alla libertà d’espressione

Read More

In Marocco la repressione colpisce i giornalisti indipendenti

Marocco. Il caso di Omar Radi e Soulaiman Raissouni, in prigione rispettivamente da otto e dieci mesi sulla base di post anonimi sui social e stampa diffamatoria. Sono in sciopero della fame: gli attivisti ne chiedono il rilascio urgente

Read More

Grecia. Assassinato sotto casa il giornalista Georgios Karaivaz

L’omicidio. Il noto giornalista di cronaca nera stava indagando su un caso di pedofilia e i suoi collegamenti con il gruppo dirigente di Nuova Democrazia

Read More

La scrittrice Krisztina Tóth: «In Ungheria sono considerata traditrice della patria»

L’intervista. Parla la scrittrice attaccata dai media governativi per aver messo in dubbio i valori esaltati da Orbán e dai suoi collaboratori.

Read More

Giornalismo: un mestiere rischioso, baluardo di democrazia e libertà

La libertà di stampa è sotto attacco, dal 1990 sono 2.530 i giornalisti uccisi. Un contributo del Segretario Generale dell’International Federation of Journalists al 18° Rapporto sui diritti globali – Stato dell’impunità nel mondo 2020, “Il virus contro i diritti”, a cura di Associazione Società INformazione

Read More

In Russia giornalista si dà fuoco contro la repressione: «Della mia morte incolpate la Federazione» 0

Irina Slavina come Jan Palach. A Nizny Novgorod il gesto estremo della direttrice della rivista di opposizione Koza.press. Aveva denunciato soprusi e intimidazioni delle autorità locali

Read More

La repressione a Hong Kong: arrestati giornalisti, editori e attivisti 0

I primi risultati della legge sulla sicurezza nazionale voluta da Pechino. Fermati giornalisti, attivisti e un magnate dell’editoria locale con l’accusa di aver violato la legge sulla sicurezza nazionale. Pechino lancia un messaggio chiaro anche agli Usa

Read More

Egitto, storie di ordinaria repressione

Un altro reporter dietro le sbarre, detenzioni e punizioni per i medici che denunciano la mala gestione dell’epidemia di Covid-19

Read More

Malta. Imprenditore arrestato come mandante dell’omicidio di Caruana Galizia

Fenech è il proprietario di 17Black una società offshore di Dubai, considerata dagli inquirenti lo strumento finanziario attraverso il quale venivano elargite le tangenti a membri del partito laburista maltese

Read More

Brasile. Lava Jato, parte la controffensiva del governo contro The Intercept

In manette, invece del ministro Moro, finiscono quattro persone accusate di hackeraggio. Sotto tiro il sito «The Intercept», che ha svelato le trame dei giudici contro Lula

Read More

Il governo gialloverde torna all’attacco di libertà di stampa e pluralismo

Edittoria. Una rappresaglia senza precedenti che premia gli oligopoli editoriali. A rischio 10 mila posti di lavoro

Read More

Bulgaria, stuprata e uccisa la giornalista di Detektor, indagava su fondi Ue

Viktoria Marinova, conduttrice del programma tv Detektor, stava lavorando ad un’inchiesta sulla corruzione. Arrestati i suoi colleghi. Per il ministro dell’Interno bulgaro Marinov l’omicida sarebbe un maniaco

Read More

Libertà di stampa, in Turchia record di giornalisti in carcere

Primo paese al mondo per giornalisti in prigione. E con 200 media chiusi per decreto governativo lo spazio della stampa libera si restringe fino a scomparire

Read More

La libertà di stampa costa cara, in 5 anni uccisi 530 giornalisti

World Press Freedom Day. L’Unesco: minacce, incarcerazioni e torture per chi denuncia corruzione e malaffare

Read More

Sentenza in Turchia, pesanti condanne ai giornalisti di Cumhuriyet

Turchia. Sentenza di primo grado di un processo assurdo: tra i sei e i sette anni di carcere per sei dipendenti del quotidiano, tra cui il direttore Murat Sabuncu e il giornalista investigativo Ahmet Sik

Read More

Turchia, dopo 440 giorni scarcerati i giornalisti di Cumhuriyet

Turchia. Libertà in attesa della sentenza di un processo emblematico. L’accusa: sostegno a organizzazione terroristica

Read More

Reporter senza frontiere: «Grillo è un problema per l’informazione»

Rapporto 2017. Libertà di stampa mai così a rischio nel mondo. L’Italia guadagna 25 posizioni, dal 77esimo al 52esimo posto

Read More

Informazione e Web, un dibattito che puzza di censura

Pessima l’uscita di Grillo sui media e sulla «giuria popolare». Tuttavia, è persino peggiore il panorama artificioso e desolante del coro delle invettive

Read More

Polonia, proteste contro la censura

«Stop alla legge bavaglio», una protesta spontanea scende in piazza contro gli attacchi del governo, in difesa della costituzione

Read More

Arrestato l’editore di Cumhuriyet, da venerdì 441 i membri dell’Hdp incarcerati

Turchia. Erdogan prosegue con la campagna epurativa delle opposizioni grazie al sostegno di una stampa e una magistratura purgate. Chiesto l’ergastolo per i 9 giornalisti del kurdo Ozgur Gundem

Read More