Tag "violenza della polizia"

Back to homepage

Il “rischio eccentrico” che cancella la verità sui morti in carcere

Intervista a Simona Filippi di Antigone. L’archiviazione delle nove morti di detenuti di Modena del marzo 2020 non lascia altra via che il ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo

Read More

Alla Texprint di Prato botte e arresti contro lo sciopero della fame operaio

Lotte Operaie. A Prato sgombero coatto di una decina di operai licenziati dalla Texprint, «colpevoli» di star chiedendo da mesi e mesi il rispetto del contratto collettivo nazionale di lavoro. Quattro operai fermati in questura e un sindacalista Si Cobas picchiato dalla polizia

Read More

Lettere dal carcere della morte: “nessuno dica che non sapeva”

I morti nel carcere di Modena. Un testimone racconta e precisa. “Non so se queste mie parole cambieranno qualcosa, forse solo per me dato che ho voluto rendere pubblico il mio nome, certo non si potrà dire che nessuno sapeva”

Read More

Dossier. Contro l’archiviazione delle morti in carcere del marzo 2020

Il Comitato per verità e giustizia sui morti in carcere del marzo 2020 sostiene il ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo, così come, dai giorni immediatamente seguenti queste morti, si è attivato perché su questa strage non calasse il silenzio, e promuove una raccolta fondi per le spese legali

Read More

Carcere, interrogazione parlamentare alla ministra: «La morte di Lamine Hakimi va chiarita»

Lamine Hakimi, deceduto il 4 maggio 2020 nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, un mese dopo essere «stato vittima delle gravissime azioni di violenza commesse dagli agenti di polizia penitenziaria in occasione della “perquisizione”» del 6 aprile 2020

Read More

Sedici mesi dopo i morti, il Dap istituisce una commissione ispettiva sulle rivolte

Un magistrato, tre direttori, due comandanti e due dirigenti per sei mesi di indagini. In quei giorni morirono 12 detenuti. La Commissione istituita dal capo del Dap, Petralia, e dal suo Vice, Tartaglia, che sarà presieduta dal magistrato Sergio Lari

Read More

Mattanza in carcere. Cartabia in Parlamento: «Violenza inaudita e a freddo». Il testo integrale

La ministra di Giustizia riferisce in Parlamento sui fatti di Santa Maria Capua Vetere. Non una parola però sui codici identificativi. Mentre a Torino il pm chiede il rinvio a giudizio per tortura nel carcere delle Vallette. Il testo integrale del suo intervento

Read More

Morti di Modena, sosteniamo il ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’uomo

L’archiviazione del procedimento per 8 dei 9 detenuti a Modena morti a seguito delle lotte del marzo 2020 da parte del Tribunale non è per noi l’ultima parola.

Read More

Santa Maria Capua Vetere, la coltre del silenzio e la coperta dell’impunità

Senza quei video oggi non si parlerebbe dell’avvenuta «mattanza» e tutto, come spesso in carcere, rimarrebbe occultato dal silenzio. Solo ora, dopo 15 mesi dai gravi avvenimenti, che ben conoscevano, il ministero di Giustizia e il vertice dell’Amministrazione penitenziaria mandato gli ispettori e sospeso gli inquisiti

Read More

Cambiare il carcere. Missione impossibile?

Chi si occupa di carcere da mezzo secolo ricorda le squadrette specializzate nel Santantonio, denunciate da Ernesto Rossi, ma oggi dopo tanti casi di mele marce (Asti, Torino, Firenze, San Gimignano, solo per ricordare recenti episodi), viene da chiedersi dove sia precipitata la smilitarizzazione del Corpo degli Agenti di Custodia

Read More

Santa Maria Capua Vetere. Il crimine al di là delle ideologie e il carcere dei poveri

La mediocre classe dirigente dell’Italia, in particolare di quella politica, con rarissime eccezioni, non si occupa di questo decisivo problema nel tracciare il confine che separa barbarie da civiltà. Anche una parte non piccola dei nostri concittadini sa essere molto forcaiola quando si tratta dei detenuti che appartengono ai ceti diseredati

Read More

I morti di Modena. Non è successo niente

Archiviate le morti in carcere. Eppure le responsabilità dell’Amministrazione penitenziaria e della catena di comando balzano agli occhi dai verbali, dalle dichiarazioni, dalle testimonianze, dalle inadempienze, dalle parole di quei detenuti – gli unici che davvero rischiano per la verità – che non sono stati creduti o nemmeno ascoltati

Read More

Torture in carcere: i depistaggi dopo «la mattanza»: falsificati foto, video, referti medici

L’inchiesta sul carcere di Santa Maria Capua Vetere. Negli atti del gip le prove della manipolazione a opera degli indagati per giustificare la «perquisizione». Messaggi anche tra il provveditore Fullone e l’allora capo del Dap, Basentini, che al primo risponde: «Hai fatto benissimo»

Read More

Prisoner Lives Matter

Nessuno pare preoccuparsi del fatto che dei 300 poliziotti partecipanti alla spedizione punitiva ne siano stati individuati solo 52. Intanto, tutti diventano improvvisamente garantisti, indicano il dito della privacy e oscurano l’evidenza della luna della violenza sistematica e sistemica nelle carceri

Read More

S. Maria Capua Vetere: quella brutalità dice che la tortura è sempre di sistema

Non c’è attenuante che regga: lo stress, le proteste dei giorni precedenti, il virus. Quella che abbiamo visto è una pratica pianificata di violenza machista di massa che coinvolge decine e decine di poliziotti

Read More

Torture e pestaggi in carcere: «orribile mattanza» sui detenuti a S. Maria Capua Vetere

Emesse 52 misure cautelari. Per la «perquisizione» del padiglione Nilo, un anno fa, la procura contesta i reati di tortura, maltrattamenti, lesioni e frode. Lo scorso ottobre l’allora ministro Bonafede, a una interpellanza parlamentare, rispose: «Si è trattato di una doverosa azione di ripristino della legalità»

Read More

Torture a Santa Maria Capua Vetere. Un manuale di etnografia carceraria

Il provvedimento con cui la procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha eseguito ben 52 misure cautelari nei confronti di altrettanti appartenenti al corpo di Polizia penitenziaria e funzionari dell’amministrazione costituisce un manuale di etnografia carceraria

Read More

Razzismo. L’agente che uccise George Floyd condannato a 22 anni e sei mesi

I pubblici ministeri avevano chiesto al giudice Peter Cahill, una condanna a 30 anni. La condanna di Chauvin, infatti, è un evento raro in un Paese tormentato da molteplici casi di afroamericani uccisi dalla polizia, ed è stata accolta come un momento storico per la giustizia che segna un potenziale cambiamento

Read More

Israele/Territori occupati. Video di Haaretz mostra le botte ai palestinesi in carcere

Nel filmato che risale a due anni fa, si vedono le guardie carcerarie trascinare, tra manganellate e calci, i prigionieri palestinesi. Quindici detenuti rimasero feriti. Solo una guardia è stata indagata, non è stato eseguito alcun arresto e il caso è stato chiuso.

Read More

Francia «legge e ordine», Macron lancia gli Stati generali della giustizia

Non è solo più il Rassemblement national a declamare «legge e ordine», ma anche i Républicains difendono l’istituzione di pene automatiche, il raddoppio della pena se la vittima è nelle forze dell’ordine, la messa sotto controllo giudiziario all’uscita dal carcere dopo aver scontato la pena per i condannati per terrorismo

Read More