Non chiamatele “morti bianche”

Il contributo di un rappresentante per la sicurezza: “Non meritano due righe sui quotidiani, si chiamano così per evitare che si parli di omicidi sul lavoro. Sono tragedie inaccettabili per un paese che si definisce civile”

foto di Niosh (da flickr) (immagini di Niosh (da flickr))
Read More

Welfare e lavoro, “l’Italia è allo stremo”. Il rapporto sui diritti globali

Lunedà­ 24.05.2010 12:10 Povertà , famiglia, lavoro. Sono tanti i dati contenuti nell’ottava edizione del “Rapporto sui diritti globali 2010”, che l’Associazione Società  InFormazione ha prodotto in collaborazione con Cgil, Arci, ActionAid, Antigone, Cnca, Fondazione Basso, Forum ambientalista, Gruppo Abele e

Read More

RAPPORTO SUI DIRITTI GLOBALI, CRISI DI SISTEMA E DISUGUAGLIANZE 0

“Se il clima fosse una banca l’avrebbero già  salvato: invece, come ci dicono tutti gli indicatori, e primo tra tutti la questione climatica, il pianeta permane in uno stato di grave rischio, se non di pre-agonia; una situazione che ancora

Read More

Presentato il Rapporto sui diritti globali 2010

http://www.agenziami.it/articolo/6368/Diritti+globali+2010+l+Italia+e+in+crisi+ma+pensa+agli+armamenti/

Read More

La presentazione del Rapporto sui diritti globali

http://www.libera.tv/videos/163/rapporto-sui-diritti-2010-sergio-segio.html

Read More

La crisi continua: rischiano tutti 0

Il Rapporto sui diritti globali 2010. A rischio anche 2 milioni di famiglie giovani, a reddito medio alto: soffrono a causa del mutuo. Diminuiscono le rimesse degli immigrati ed esplode l’emergenza casa. Il 10% degli occupati sotto la soglia di

Read More

“Troppo piccoli per essere aiutati”. Quelli che la crisi ha mandato a fondo 0

L’ANALISI Il Rapporto sui diritti globali 2010, presentato dalla Cgil, curatore Sergio Segio. Le famiglie impoverite dai salari sempre più bassi e dalla disoccupazione, i superbonus dei manager. Si può ancora invertire la rotta? ROMA – Troppo grandi per fallire,

Read More

Segio: “Crisi, passata la paura tutto è tornato come prima” 0

Rapporto diritti globali 2010. L’analisi del curatore: “Lo stato di salute dei diritti in Italia e nel mondo è drammatico. Le banche macinano profitti, i lavoratori tirano la cinghia” ROMA – “Passata la paura, tutto è tornato come prima: banche

Read More

Presentato il Rapporto sui diritti globali 2010 0

DIRITTI GLOBALI 2010: CRISI COLPISCE CETI MEDI GIOVANI /ANSA MUTUI CASA PENALIZZANTI,META’ ARRIVA CON DIFFICOLTA’ A FINE MESE (ANSA) – ROMA, 24 MAG – La crisi tocca anche i ceti medi: 1,8 milioni di famiglie giovani, a reddito medio alto,

Read More

Cgil: gli italiani più poveri e indebitati. Epifani: «No alla riforma del welfare» 0

Presentato il Rapporto sui diritti globali: più sfratti nel 2011 Il leader Cgil: «Il governo va contro i principi della Carta»   ROMA (24 maggio) – Le famiglie nel 2010 sono più povere e indebitate. Mentre la crisi colpisce ceti

Read More

Aumentano i nuovi poveri Rapporto Cgil sui Diritti globali 2010 0

La crisi tocca anche i ceti medi: 1,8 milioni di famiglie giovani, a reddito medio alto, soffrono a causa del mutuo per la casa, che porta il 56,5% di loro ad arrivare con difficolta’ alla fine del mese, e il

Read More

«Italia sempre più povera e priva di speranza» 0

DIRITTI GLOBALI Dati allarmanti nel rapporto presentato alla Cgil

Read More

«Italia sempre più povera e priva di speranza» 0

DIRITTI GLOBALI Dati allarmanti nel rapporto presentato alla Cgil

Read More

Segio: “Crisi, passata la paura tutto è tornato come prima” 0

Rapporto diritti globali 2010. L’analisi del curatore: “Lo stato di salute dei diritti in Italia e nel mondo è drammatico. Le banche macinano profitti, i lavoratori tirano la cinghia”

ROMA – “Passata la paura, tutto è tornato come prima: banche e holding finanziarie e assicurative a macinare profitti, lavoratori a tirare la cinghia”. Non sono parole di incoraggiamento quelle spese da Sergio Segio per introdurre l’ottavo “Rapporto sui diritti globali 2010” promosso dall’Associazione Società  InFormazione, di cui lo stesso Segio è presidente, insieme a Cgil, Arci, Action Aid, Antigone, Cnca, Fondazione Basso, Forum Ambientalista, Gruppo Abele e Legambiente. Il quadro tracciato da Segio è drammatico: lo stato di salute dei diritti in Italia e nel mondo è allarmante. Il pianeta è incapace di sostenere ancora a lungo lo stile di vita e di consumi che i paesi ricchi praticano da tempo e che quelli in via di sviluppo tendono ad imitare.

Read More

Diritti umani, ambiente: Italia senza strategie 0

Rapporto diritti globali 2010. Nero il settore energetico, motorizzazione eccessiva; ma aumentano piste ciclabili e agricoltura biologica. Quanto ai diritti “impera la disumanità “

ROMA – Il pianeta è sempre più inquinato, caldo, instabile e depauperato. Il quadro generale fa emergere ancor più l’assenza di strategie, quindi di attenzione, dell’Italia per il tema ambientale. E’ quanto emerge dal Rapporto 2010 sulla globalizzazione e i diritti nel mondo curato dall’Associazione Società  Informazione (vedi lanci precedenti). Si governa con la logica dell’emergenza (basti pensare ai rifiuti). Sul fronte delle emissioni e della crisi climatica, i settori più critici restano l’energia, la mobilità  e i trasporti, mentre considerando lo stato di salute dell’ambiente italiano vanno citate forti criticità  in ambito di rifiuti, dissesto idrogeologico e consumo del suolo. Il 2009 è l’anno in cui diventa legge nazionale la privatizzazione dei servizi pubblici locali, tra i quali è compreso il servizio della distribuzione idrica.

Read More

Lavoro, “i morti diminuiscono, ma a causa della crisi” 0

Rapporto diritti globali 2010. Gli incidenti sono in calo perché si lavora di meno. Necessario coinvolgere i lavoratori nella valutazione dei rischi. “Tornare al primato del fattore umano sulla tecnica”

ROMA – Un capitolo del Rapporto sui diritti globali curato dall’Associazione Società  INformazione (vedi lanci precedenti) è dedicato alla sicurezza del lavoro. Secondo i dati Inail ricordati dal Rapporto, gli infortuni sul lavoro sono calati del 10,6% nel 2009 rispetto allo stesso semestre del 2008. Ma, lo rileva lo stesso Istituto, e lo sottolinea il Rapporto, “i morti diminuiscono, ma a causa della crisi”: insomma, la contrazione delle ore lavorative ha portato a questa flessione nella ricorrenza degli incidenti.

Read More

La vera riforma? “Il lavoro come valore” 0

Politiche individualiste hanno reso le persone fragili. La rete della Pmi è portante in Italia, ma non ha nessuna protezione. La risorsa migranti: partecipano per il 10% alla creazione del Pil

ROMA – Il copioso Rapporto 2010 sulla globalizzazione e i diritti nel mondo curato dall’Associazione Società  INformazione (vedi lancio precedente) affronta i temi dell’economia e del lavoro. Intreccio tra finanza, economia e salari. E’ con lo sviluppo senza limiti della finanza e la globalizzazione – osserva il Rapporto – che la frequenza delle crisi è aumentata in maniera esponenziale, con la ricerca di profitto più elevato. Da qui la “colonizzazione dei consumatori”, lusingati da prestiti senza limite; da qui la privatizzazione di ogni tipo di controllo, per lasciare agire i manovratori. Una delle conseguenze più tragiche è lo smantellamento dello Stato sociale.

Read More

Povertà , lavoro: foto di un paese allo stremo 0

Rapporto diritti globali 2010. Famiglie che la presenza di figli rende sempre più vulnerabili, lavoratori che non ce la fanno ad arrivare alla fine mese, poveri che non riescono a beneficiare delle misure governative di contrasto alla povertà 

ROMA – Povertà , famiglia, lavoro. Sono tanti i dati contenuti nell’ottava edizione del “Rapporto sui diritti globali 2010”, che l’Associazione Società  InFormazione ha prodotto in collaborazione con Cgil, Arci, ActionAid, Antigone, Cnca, Fondazione Basso, Forum ambientalista, Gruppo Abele e Legambiente. Dal corposo volume di oltre mille pagine – pubblicato da Edizioni Ediesse – emerge un quadro allarmante sullo stato di salute del welfare nel nostro paese. Di seguito alcuni dei dati più significativi estratti dal rapporto.

Read More

“Troppo piccoli per essere aiutati”. Quelli che la crisi ha mandato a fondo 0

Il Rapporto sui diritti globali 2010, presentato dalla Cgil, curatore Sergio Segio. Le famiglie impoverite dai salari sempre più bassi e dalla disoccupazione, i superbonus dei manager. Si può ancora invertire la rotta?

Read More

Diritti globali 2010: è emergenza sfratti 0

Entro il 2011, 150 mila famiglie italiane saranno sfrattate e perderanno così la loro casa. La stima è contenuta nel Rapporto sui diritti globali 2010, presentato oggi, per il quale negli ultimi cinque anni sono ben 120 mila i nuclei familiari che sono state sfrattati, 100 mila per morosità . L’affitto incide sui redditi dei pensionati e lavoratori dipendenti tra il 30 e 70%. Nel 2008 risulta un 18,6% in più di sfratti esecutivi rispetto al 2007. Si tratta, per il dossier, di una «vera emergenza sociale, cui il governo ha risposto con l’ennesima proroga di semestre in semestre, proroga però che esclude gli sfratti per morosità , 41.008, il 78,8% del totale».

Read More